Calciomercato Inter, sprint finale per Berardi: operazione da 40 milioni con uno tra Ranocchia e Caprari, idea Pellegrini

L’Inter starebbe stringendo con il Sassuolo per Berardi: operazione da 40 milioni di euro, con Ranocchia o Caprari come contropartita tecnica. Si tratta anche per Pellegrini

Comunque vada a finire questo campionato, l’estate vedrà assolutamente protagonista l’Inter, che ha intenzione di accorciare il gap con Juventus, Roma e Napoli per tornare a competere per la vittoria del titolo e giocarsela fino in fondo, dopo le illusioni della cura Stefano Pioli

Nei giorni scorsi si è parlato molto del possibile budget che il Group Suning darà a disposizione del ds Piero Ausilio, che nei prossimi giorni firmerà il rinnovo del contratto fino al 2020. Si è parlato di 150 milioni di euro, ma anche di 70 milioni di euro, ai quali aggiungere tutti i soldi derivati dalle cessioni dei tanti esuberi in rosa. 

Del resto, le big d’Europa seguono attentamente Marcelo Brozovic, che sarà sicuramente ceduto per una cifra vicina ai 25 milioni di euro, nonostante una clausola di rescissione pari a 50 milioni, oltre a Ivan Perisic, che potrebbe essere sacrificato qualora davvero arrivasse un’offerta da 50-60 milioni di euro. Mentre si cercano acquirenti per Juan Murillo, che ha deluso le aspettative. 

Diverse, invece, le situazioni legate a Ever Banega e Samir Handanovic, che piacciono a tante squadre, ma l’Inter sarebbe disposta a cederli solo qualora riuscisse a trovare dei sostituti all’altezza. A questi, ovviamente, vanno aggiunti giocatori secondari, come Rodrigo Palacio, Jonathan Biabiany, Marco Andreolli, Yuto Nagatomo e Davide Santon, oltre al rientrante Andrea Ranocchia

Non è un segreto, invece, che il grande obiettivo per il mercato in entrata è e resta Domenico Berardi, già vicino la scorsa estate, quando decise di rifiutare la Juventus, pronta ad esercitare il diritto di prelazione da 25 milioni di euro, per restare al Sassuolo, che non lo valuta meno di 40 milioni di euro. 

L’Inter, d’altronde, sarebbe disposta ad accontentare le pretese del club emiliano, ma vorrebbe inserire una contropartita tecnica. In tal senso, le idee dell’Inter sono l’inserimento di Ranocchia, che tornerà dalla positiva esperienza all’Hull City, o Gianluca Caprari, al rientro dopo l’anno in prestito al Pescara

Lorenzo Pellegrini

In realtà, con il Sassuolo si starebbe parlando anche di altri giocatori. Piace da tempo, ovviamente, Francesco Acerbi, ma non sembra una priorità assoluta. Nelle ultime ore, invece, si è fatto prepotentemente avanti il nome di Lorenzo Pellegrini, per il quale la Roma ha un diritto di recompra e, soprattutto, bisogna battere la concorrenza di Juventus e Milan

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia