Calciomercato Inter: Skrinir, il procuratore allontana il trasferimento

Nella giornata di ieri, sembrava esserci stato un incontro positiva tra Inter e Sampdoria per arrivare al difensore slovacco Milan Skriniar. Dall’incontro tra Pietro Ausilio e Pompei (rappresentante dei blucerchiati) ci sono stati responsi positivi e la trattativa sembra dovesse avanzare. L’accordo non era stato raggiunto, ma c’era ottimismo anche a causa di una possibile contropartita nella trattativa: Gianluca Caprari.

Il centrale slovacco non era l’alternativa a Rudiger ma l’ideale sarebbe quella di convincerli entrambi, il problema è convincere i giallorossi ad abbassare il prezzo. Qualora dovesse sfumare una dell’energia due trattative si virerà su altri obiettivi, ma quello che lascia di sasso sono le dichiarazioni del difensore centrale dei genovesi.

Infatti qualche ora fa, il procuratore del calciatore ha fatto sapere che era a conoscenza dell’incontro tra le società ma che Skriniar per questa stagione testa a Genova al 100%. Ovviamente dopo ha dichiarato anche che nel calciomercato non c’è niente di certo ma se dovesse sbilanciarsi confermerebbe che il suo assistito resterà alla Sampdoria.

L’agente quindi chiude a qualunque altro tipo di trattativa facendo capire che anche le altre offerte difficilmente verranno considerate perché si spingerà ad una permanenza in blucerchiato. L’Inter resta però una piazza in cui lo slovacco vorrebbe giocare e qualora non si dovesse raggiungere un accordo per ora, già nella prossima sessione di mercato potrebbe raggiungersi un accordo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€