Calciomercato Inter: Rebic alternativa a Lazaro. Può partire Nainggolan

L’Inter punta l’occhio alla Germania: nel mirino uno tra Lazaro e Rebic per gli esterni. In uscita attenzione a Nainggolan, non apprezzatissimo da Conte.

Sistemate tutte le pratiche burocratiche relative all’arrivo del nuovo tecnico, Beppe Marotta è finalmente pronto a fare il pieno di calciomercato. Dopo aver incontrato il Cagliari per Barella e la Roma per Dzeko, l’ad punta l’occhio alla Germania, nello specifico alla Bundesliga. Nel suo mirino uno tra questi due calciatori: Valentino Lazaro dell’Herta Berlino o Ante Rebic dell’Heintract. 

Con il primo, finora, ci sono stati solo semplici sondaggi, ma per la sua duttilità che lo porta a ricoprire ruoli da esterno in tutti e tre le zone di campo pare essere il nome in vetta alle preferenze di Conte. Per quanto riguarda invece Rebic, secondo quanto scrive il noto giornale tedesco, Bild, l’Inter avrebbe già presentato la sua offerta al calciatore di circa 4 milioni l’anno. Una buona base, che se dovesse trovare consensi porterebbe la squadra di Corso Vittorio Emanuele a intavolare una vera e propria trattativa anche con il club. 

Mentre, in uscita, si fa sempre più forte il nome di Nainggolan. Il Ninja, infatti, non pare essere nella lista dei calciatori preferiti da Conte a causa delle varie situazioni extra campo, che anche quest’anno hanno contraddistinto in negativo la prima parte di stagione del calciatore. La situazione per il numero 14, da qui fino alla fine del mercato, sara quindi tutta da monitorare. L’obbiettivo numero uno per la società nerazzurra è quello di non fare minusvalenze e in caso di addio bisognerebbe trovare un club pronto a sborsare 29 milioni d’euro. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi