Calciomercato Inter: preso Bastoni dell’Atalanta, Mangala sempre più vicino

Grandi movimenti in difesa per l’Inter che lavora incessantemente in questi ultimi giorni di mercato per completare il proprio reparto difensivo.

Praticamente fatta per il giovanissimo difensore dell’Atalanta, club con cui l’Inter ha ottimi rapporti, Alessandro Bastoni: difensore centrale, classe 1999, Bastoni nella scorsa stagione ha esordito in Serie A e dovrebbe rimanere in prestito a Bergamo per altri due anni. Operazione da circa 10 milioni di euro, bonus compresi, a dimostrazione della fiducia che l’Inter ripone nel giovane talento della Dea.

Per il futuro immediato, invece, il nome più caldo resta quello di Eliaquim Mangala: il difensore centrale del Manchester City, reduce da una stagione in prestito al Valencia, gradisce l’Inter come destinazione ma il City non vorrebbe cederlo in prestito e starebbe aspettando un’offerta per il cartellino del difensore francese per rientrare almeno in parte dell’investimento di 40 milioni di euro di tre anni fa, quando Mangala fu prelevato dal Porto.

Il giocatore ha rifiutato anche un’offerta da parte dello Stoke City e starebbe aspettando l’affondo decisivo dell’Inter che nel frattempo valuta anche le alternative: piace Mustafi dell’Arsenal (si è parlato di prestito con obbligo di riscatto fissato a 22 milioni) e Fazio della Roma (giocatore che piace molto a Spalletti e di cui si è parlato anche in ottica di un eventuale scambio con Ranocchia).