Calciomercato Inter: occhi su Torreira, Praet, Zappacosta, Barreca e Benassi

La sconfitta di Napoli è una di quella sconfitte difficili da digerire. A inizio dicembre, l’Inter è già fuori da tutto e rischia di disputare un’altra stagione fallimentare. Pioli ha subito 10 gol in 4 partite e il futuro dell’Inter è pieno di ombre.

Benassi

C’è aria di rivoluzione in casa Inter, perchè la mentalità dei giocatori sembra troppo arrendevole e l’anno prossimo Suning potrebbe stravolgere la rosa (in attesa di Simeone?). Ci sono tanti giocatori che ormai non riescono ad esprimersi più ad alti livelli come Ranocchia, D’Ambrosio, Nagatomo, Santon, Kondogbia, Palacio, Jovetic (l’elenco potrebbe continuare) e sono molti i nomi che potrebbero contribuire alla causa nerazzurra.

In casa Sampdoria si tengono d’occhio Torreira e Praet; il primo si è preso impadronito del centrocampo della Samp e ricorda molto Naingollan, Praet invece sta giocando meno ma sta impressionando per qualità e visione di gioco.

In casa Torino si osservano tre giocatori; Zappacosta, Barreca e Benassi. Il terzino sta giocando su ottimi livelli e ha sbaragliato la concorrenza di De Silvestri, il secondo ha fatto accomodare Molinaro e Bovo in panchina mentre Benassi sarebbe un gradito ritorno, visto che qualche anno fa militava già nelle fila dell’Inter.

Solo Icardi, Perisic e Candreva stanno dimostrando di essere giocatori da Inter e i prossimi mesi saranno decisivi per capire il futuro di questa rosa, di Pioli e della società. Per i tifosi, al momento, si prospetta un altro anno di angoscie, tormenti e delusioni.