Calciomercato Inter, non tramonta la pista Lamela: Brozovic potrebbe entrare nell’affare

L’Inter sta seguendo con molta attenzione l’evolversi della vicenda Lamela, fermo ai box da diversi mesi per infortunio.

L’interesse dell’Inter e di Ausilio per Erik Lamela non è più un mistero, e le probabilità che l’ex Roma riesca a vestire nerazzurro sono molto alte. Già la scorsa estate il ds interista provò a portare l’argentino a Milano, ma dovette fare i conti con il veto degli Spurs, che lo ritenevano incedibile dopo l’ottima stagione disputata nel 2015/16 con 11 gol e 10 assist.

Erik Lamela

Ora la situazione è radicalmente mutata; l’ex romanista è fermo ai box dallo scorso ottobre per un infortunio all’anca e considera ormai chiusa la sua avventura in Premier League. Nuovi stimoli potrebbe darglieli nuovamente la Serie A, il campionato che lo ha consacrato, e nello specifico l’Inter come si legge sul Corriere dello Sport.

L’argentino, che ha passato anche parte del suo periodo di riabilitazione lo scorso gennaio a Trigoria e a casa dell’amico Federico Fazio, ha un contratto con il Tottenham fino a giugno del 2018 ed è assai improbabile che in un momento di forti tensioni e di sosta ai box possa prolungare col club inglese. 

Acquistato dalla Roma nel 2013 per 30 milioni di euro più bonus, ora, ad un anno dalla scadenza del contratto potrebbe essere messo sul mercato a circa 10 milioni. L’Inter vorrebbe approfittarne per un colpo low-cost: Ausilio, se Lamela dovesse recuperare completamente, farebbe un grande affare, ma c’è da considerare il rischio di acquistare sì un talento cristallino, ma al contempo troppo fragile. Chi invece potrebbe compiere la strada inversa è Marcelo Brozovic, che gli Spurs punterebbero a prendere inserendo nella trattativa proprio il centrocampista argentino.