Calciomercato Inter: Jovetic può restare

L’Inter potrebbe aver trovato in casa il vice di Icardi.

Le buone prestazioni di questa prima parte di precampionato di Stevan Jovetic potrebbero infatti convincere Luciano Spalletti e la dirigenza neroazzurra a puntare sul montenegrino nella prossima stagione.

Ieri la rete decisiva in amichevole contro il Lione ma in generale le buone risposte fisiche di Jovetic potrebbero cambiare i piani in attacco dell’Inter che sull’eventuale cessione dell’ex attaccante di Fiorentina e Manchester City è irremovibile: servono almeno 13 milioni per il cartellino di Jovetic, cifra che sia il Siviglia (con cui Jovetic ha giocato la seconda metà della scorsa stagione) che il Marsiglia non sembrano disposte a investire per un giocatore dal talento indiscutibile ma troppo spesso incostante.

Il capitolo cessioni vede intanto una frenata del Valencia per Kondogbia: il club spagnolo nelle scorse ore si era mostrato interessato per il centrocampista francese e secondo Mundo Deportivo era pronto a discutere con i neroazzurri anche di Cancelo e Abdennour ma l’ingaggio alto dell’ex mediano del Monaco (3,5 milioni di euro a stagione) ha spaventato il Valencia.

Nessuna novità neanche sul fronte Medel: il cileno, che negli scorsi giorni è stato vicinissimo al Tigres, ancora non ha trovato l’accordo con il club messicano.