Calciomercato Inter: idea Naby Keita

L’Inter continua a lavorare per completare la rosa in vista della prossima stagione.

L’ultima idea di Ausilio e Sabatini è Naby Keita: centrocampista guineiano, classe ’95, rivelazione dell’ultima Bundesliga in cui si è messo in mostra con la maglia del RB Lipsia con 31 presenze e 8 reti. Keita è un mediano estremamente duttile, dal grande dinamismo e dagli ottimi tempi di inserimento, come dimostrato dagli 8 gol nell’ultimo campionato e i 20 realizzati con il Salisburgo tra 2014 e 2016.

Per qualcuno è già il nuovo Kanté ma, a differenza dell’ex mediano del Leicester attualmente in forza al Chelsea, Keita ha anche il vizietto del gol.

Il calciatore guineiano è attualmente uno dei più corteggiati d’Europa: non solo i neroazzurri su di lui, ma anche il Liverpool di Klopp e il Manchester City di Guardiola. Il Lipsia ha già rifiutato un’offerta monstre di 65 milioni di euro, ma pare che i Reds siano pronti ad un’offerta vicinissima agli 80: a queste cifre sembra davvero difficile che Keita possa rimanere al Lipsia o approdare a Milano.

Intanto sfuma un altro obiettivo dell’Inter: Yerri Mina, difensore colombiano del Palmeiras, diventerà con ogni probabilità un calciatore del Barcellona a partire dall’estate 2018. Mina dovrebbe quindi restare un altro anno in Brasile per guadagnarsi la chance di un posto ai Mondiali 2018 e poi approdare in Spagna a partire dall’anno prossimo.