Calciomercato Inter: frenata per Emre Mor

Qualcosa si è inceppato nel percorso che stava portando Emre Mor all’Inter. Il giocatore del Borussia Dortmund sarebbe dovuto essere a Milano domani, invece non ci sarà ed è probabile che la trattativa slitti ancora di qualche giorno. Gianluca di Marzio ha confermato che tra i due club sembra esserci un’intesa di massima, 12 milioni di euro tra prestito e riscatto, e che “i problemi” sono legati alle commissioni da pagare agli agenti.

Suning non ha ancora dato l’approvazione definitiva all’acquisto, appena arriverà Sabatini cercherà di stringere i tempo per portare a Milano il talentuoso centrocampista del Borussia. L’acquisto del fantasista sarebbe un ottimo colpo per l’Inter, attaccante capace di spaziare su tutto il fronte d’attacco.

Il suo piede mancino ha già dimostrato di valere tantissimo e i giornalisti di mezzo mondo sono concordi che Emre Mor potrebbe benissimo diventare un top player. L’Inter gli ha messo gli occhi addosso e lo vorrebbe “regalare” a Spalletti il prima possibile per farlo integrare nei meccanismi della squadra. 

Fonte immagine: Alfredopedulla.com

L’ideale sarebbe giocare con il 4.2.3.1 con Samir Handanovic in porta, Dalbert e D’Ambrosio sulle fasce, Skriniar e Murillo centrali. Poi Borja Valero e Gagliardini davanti alla difesa, Vecino Emre Mor e Candreva (o Perisic) davanti a Icardi. Con gli insegnamenti di Spalletti, questa squadra potrebbe anche stupire tutti e lottare per il vertice.