Calciomercato Inter, colpo a sorpresa: arriva Sainsbury

L’Inter chiude il proprio mercato con l’arrivo di Sainsbury dal Jiangsu Suning

Con l’addio di Andrea Ranocchia, che si è accasato all’Hull City, si era aperto un buco che l’Inter doveva tappare per completare nuovamente la difesa. Perciò, i nerazzurri hanno deciso di chiudere la propria sessione di mercato con l’acquisto di Trent Sainsbury dal Jiangsu Suning.

Il duttile giocatore australiano classe ’92 arriva dal club di proprietà del Group Suning con la formula del prestito fino al termine della stagione. E’ stata un’operazione voluta fortemente proprio dalla proprietà cinese, forse anche per alzare il valore di un giocatore sicuramente importante.

Infatti, Sainsbury è un titolare della nazionale dell’Australia, allenata dal ct Ange Postecoglou, ed era stato acquistato lo scorso gennaio dal PEC Zwolle per 1 milione di euro, dopo aver disputato due stagioni e mezza a grandissimi livelli in Olanda, palesandosi come uno dei migliori talenti dell’Eredivisie

Sarà sicuramente un colpo interessante per la squadra allenata da Stefano Pioli, che potrà contare sulla duttilità di un giocatore capace di giocare sia difensore centrale, sia terzino. Un acquisto per completare il reparto arretrato, quindi, che potrebbe regalare grandi soddisfazioni.

Nel frattempo, Jonathan Biabiany ha rifiutato la proposta del Chelsea, che avrebbe voluto acquistarlo in prestito per completare il reparto degli esterni, mentre valuterà in queste ultime ore se accettare le offerte di Palermo e Bologna. Nel caso in cui queste opzioni dovessero saltare resterebbe ancora viva la pista che porta in Cina, visto che il mercato della Chinese Super League chiuderà solo a fine febbraio. 

Difficilmente, invece, si riuscirà a piazzare uno tra Davide Santon e Yuto Nagatomo. Il primo ha tante offerte, ma in estate saltarono le operazioni a causa delle visite mediche. Il secondo, invece, piace tanto ai club cinesi e in Inghilterra, ma ha rifiutato tutte le proposte della Premier League pur di restare in nerazzurro. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia