Calciomercato Inter: cedere Brozovic per prendere Vidal, ma c’è anche il Milan

A giugno Milan e Inter potrebbero dar vita ad un nuovo derby di mercato per assicurarsi Arturo Vidal, centrocampista dalle grandi doti tecniche che lascerà sicuramente il Bayern Monaco per accasarsi altrove. I bavaresi hanno già in mano l’omologo Goretska, che a giugno otterrà lo svincolo dallo Schalke 04 e passerà alla formazione guidata da Heynckes, e il posto per l’ex centrocampista della Juventus si ridurrà sensibilmente.

Per prenderlo l’Inter deve prima cedere a causa del famigerato Fair Play Finanziario e il maggior indiziato a lasciare definitivamente Appiano Gentile è sempre Brozovic, per il quale la società nerazzurra chiede non meno di 20 milioni. Il Milan, invece, non ha necessità di cedere, ma anche per i rossoneri il Fair Play Finanziario, che inizierà a monitorare la società di via Aldo Rossi a giugno, potrebbe essere un ostacolo non indifferente.

 

Per assicurarsi Vidal bisognerà però ottenere il pass per la Champions League: il cileno vuole vincerla ad ogni costo e difficilmente accetterà di disputare una competizione europea di minor prestigio o di non disputarne affatto. Il prezzo del cartellino non dovrebbe essere un problema per le due formazioni meneghine, che non avrebbero difficoltà a sborsare i circa 35 milioni richiesti, peraltro trattabili considerando che il giocatore si svincolerà nel 2019 e il Bayern non può certo permettersi di perderlo a zero; nemmeno il suo ingaggio dovrebbe essere un problema: 6 milioni non sono pochi, ma Icardi e Bonucci prendono di più.

Classe 1987, Vidal è un centrocampista completo in grado di giocare anche in difesa. Abilissimo negli inserimenti senza palla e molto prolifico, si è fatto notare nel Bayern Leverkusen, in cui ha giocato per quattro stagioni segnando 21 gol complessivi, 15 dei quali solo nell’ultima annata. Nel 2011 è passato alla ricostruenda Juventus e ne è diventato uno degli attori principali contribuendo a tutti i successi ottenuti dai bianconeri. Quattro anni e 48 gol dopo, il cileno è passato al Bayern Monaco, con cui ha già vinto sei trofei nazionali.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana