Calciomercato Inter, caso Modric: la FIFA stronca il Real Madrid, denuncia infondata

Dal tribunale della Fifa è uscita la sentenza definitiva sul caso Modric. L’Imter è assolta perchè la denuncia del Real Madrid è infondata.

Florentino Perez e Modric insieme dopo la vittoria della 13ª Champions

Sappiamo tutti come andò a finire quella telenovela tra i Galacticos e i Nerazzurri. Senza entrare nei dettagli di una vicenda raccontata dettagliatamente dai giornali di tutto il mondo, vi porto al succo di tutto: alla conclusione di numerose trattative sull’asse Florentino Perez-Modric-Inter, il presidente del Real Madrid ha deciso di denunciare l’ Inter perchè ha ritenuto offensive le proposte e i tentativi del club milanese di accaparrarsi Luka Modric. 

La denuncia, ovviamente è stata mandata alla corte suprema del calcio mondiale: la FIFA, che proprio nella giornata di ieri ha espresso la sua sentenza.

DECISIONE FINALE- Il 3 settembre, cioè ieri, il tribunale della FIFA ha ritenuto infondata la denuncia posta dal presidente del Real Madrid Florentino Perez. L’ Inter è stata dissolta dopo che si era vista, in maniera abbastanza arrogante, denunciata dal presidente dei Galacticos.

Una vicenda durata (tra trattative, proposte di rinnovo e denuncia) ben 2 mesi e mezzo, e che si è visto concludersi ora con un lieto fine per i Nerazzurri.

 

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.