Calciomercato Inter: ipotesi Belotti, Zapata, Vlahović , Correa, Cunha o Griezmann se Lukaku va al Chelsea

L’Inter trema per l’addio di Romelu Lukaku. Il Chelsea vuole fortemente l’attaccante nerazzurro ed è pronto ad aumentare la proprio offerta iniziale di 100 milioni di euro. Anche il belga sembra essere favorevole al trasferimento in Inghilterra. Al vaglio tantissimi le alternative per il reparto offensivo tra cui Duván Zapata dell’Atalanta o il sogno Antoine Griezman del Barcellona.

La partenza di Romelu Lukaku è un fulmine a ciel sereno in casa Inter. L’attaccante del Belgio sembrava aver resistito all’incursione iniziale da parte del Chelsea. I Blues avevano offerto la bellezza di 100 milioni di euro per il giocatore. Lukaku, però, avrebbe spedito l’offerta al mittente. Gli inglesi, però, non si sarebbero arresi e avrebbero rilanciato la maxi offerta arrivando a ben 130 milioni di euro più il cartellino di Marcos Alonso.

Davanti ad un’offerta del genere, l’Inter non ha potuto che rifletterci. La cifra è astronomica e avrebbe potuto risanare il bilancio di una società afflitta da diversi problemi economici. Tutto sarebbe dipeso anche dalla volontà del giocatore che, secondo le ultime testimonianza, sembrerebbe aver aperto alla cessione. Dopo Antonio Conte e Achraf Hakimi, l’Inter potrebbe dire addio ad un altro pezzo pregiatissimo come l’attaccante belga che ha realizzato 24 gol in 36 partite lo scorso anno.

Inter, tante le alternative per il dopo Lukaku

Se è vero che l’Inter perderebbe un giocatore fondamentale, è anche vero che non mancano i nomi di qualità per rimpiazzarlo. Innanzitutto i nerazzurri potranno guardare in Italia. Il nome che sembra essere il preferito dalla dirigenza è quello di Duván Zapata dell’Atalanta. L’ex Napoli sembra il profilo perfetto e che più si avvicina a Lukaku per la sua forma fisica e per il fiuto del gol. L’attaccante della Dea, lo scorso anno, ha realizzato 15 reti in 37 partite. Per il colombiano l’Atalanta non scende sotto i 25 milioni.

Apprezzato è anche Andrea Belotti del Torino. Il Gallo potrebbe rimanere alla corte di Ivan Jurić ma davanti ad una squadra come l’Inter non si tirerebbe di certo indietro. L’incursione dello Zenit, però, non sembra preoccupare le altre pretendenti dato che neanche il giocatore sembra essere molto convinto della destinazione.

L’altro nome è Dušan Vlahović della Fiorentina. L’attaccante serbo è un’altra preda ambita dalle big, anche estere, e potrebbe essere un grande stimolo per lui indossare la numero 9 di Lukaku. Si parla anche di Joaquín Correa della Lazio. Il centravanti biancoceleste ha già ammesso di voler lasciare la capitale. Anche la squadra romana sembra essere una bottega abbastanza cara visto che Claudio Lotito valuta il proprio giocatore sui 30 milioni di euro. L’argentino potrebbe essere il nome giusto.

L’Inter, però, guarda anche all’estero. Il sogno proibito si chiama Antoine Griezmann. Il giocatore del Barcellona potrebbe lasciare la Catalogna ma i blaugrana chiedono circa 50 milioni di euro. Su di lui, però, c’è anche la Juventus che cerca insistentemente  Le petit diable. In Germania il nome che piace è quello di Matheus Cunha dell’Hertha Berlino. Il brasiliano, che attualmente sta disputando le Olimpiadi di calcio, può essere un nome gradito. Anche per lui c’è molto mercato: sono sulle sue tracce il Leeds United ed il Borussia Dortmund.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione