Calciomercato Gennaio 2019: obiettivi in entrata ed esuberi da cedere di Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Schalke, Lipsia e Leverkusen

Sarà un mercato piuttosto frizzante quello in Germania per questo nuovo anno solare, soprattutto per il Bayern Monaco. 

Infatti la squadra del neotecnico croato Kovacs è in piena rivoluzione, con diverse colonne della squadra degli anni passati che hanno fatto il loro tempo e lasceranno a giugno. I due sicuri partenti sono Robben e Ribery, a parametro zero. Inoltre è molto probabile che James Rodriguez rientri dal prestito al Real Madrid.

In porta, data l’età ormai avanzata di Neuer e di Ulreich, ecco pronti due giovani portieri provenienti dalle giovanili, come Christian Fruchtl ed Hoffmann. 

In difesa, salvo stravolgimenti, dovrebbe essere confermata la coppia di titolari Hummels e Boateng, con terzino sinistro Alaba e il destro Kimmich. Anche se non è esclusa la possibilità di un’offerta pari a 150 milioni per de Ligt giovane dell’Ajax, così come de Jong centrocampista centrale sempre dei lancieri.Un’altro difensore che suscita l’interesse dei bavaresi è quello di Pavard, francese ventiduenne in forza alla Stoccarda. Altro interesse è per un giovane del Chelsea, Callum Hudson-Odoi, che in questo momento non sta trovando spazio nel club di Abramovic, classe 2000, gioca nella posizione di esterno d’attacco e potrebbe benissimo sostituire il partente Robben.

Il Borussia Dortmund, la squadra al momento in testa in Germania, invece,potrebbe mantenere la formazione che così bene ha fatto in questa prima parte. Innanzitutto la conferma di Paco Alcacer il venticinque spagnolo che dovrebbe essere riscattato dal club giallonero per una cifra intorno ai 23 milioni. Quindi il termine del prestito di Passlack, che ritorna al Norwich in seconda divisione inglese e di Rode, il difensore centrale in prestito dal Francoforte.

Confermato il prestito di Pulisic dal Chelsea, riscattato Witsel per una cifra pari a 20 milioni dalla squadra cinese del Quanjian.  Lo stesso vale per il centrocampista centrale Delaney e il difensore Diallo dal Magonza per 28 milioni. 

Lo Schalke ha problemi con Amine Harit fantasista marocchino.  E’ intenzionato a venderlo per via delle troppe serate al casino, partendo però da una quota pari a 25 milioni di euro. Nel frattempo si sta muovendo per acquisti di un certo spessore. Innanzitutto ha fatto una proposta per Rog del Napoli con un prestito con obbligo di riscatto e controriscatto a favore del club azzurro. Inoltre ci sono anche dei tentativi per Benatia, ma la Juventus ha già fatto muro.  Inoltre ci saranno dei rientriti dla prestito di Reese e Insua rispettivamente al Greuther Furth e all’Huesca in Spagna.

Il Lipsia ha completato diversi acquisti di giovani di prespetto. Haidara centrocampista centrale ventenne proveniente dal Salisburgo riscattato per 18 milioni di euro. Mukiele terzino destro del Montpellier per 16 milioni, Cuhna punta centrale del Sion, diciannove anni, per 15 milioni, Marcelo Saracchi terzino sinistro per 12 milioni di euro. Una voce attuale vede l’interessamento della Juventus per la punta centrale di ventidue anni Timo Werner, attualmente valutato 22 milioni di euro.

Il Leverkusen, invece, ha annunciato il riscatto dall’Hertha Berlino per 12 milioni di euro del terzino destro ventiquattrenne Weiser, dal club brasiliano del Vasco da Gama di Paulinho, ala sinistra per 17 milioni di euro. Inoltre è in programma il ritorno dal prestito all’Anderlecht del ventiseinne svedese Thelin, così come del portiere venticinquenne Lomb dal Sandhausen, squadra di seconda divisione tedesca.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega