Calciomercato estate 2019: oltre 500 milioni di dollari di commissioni agli agenti secondo la Fifa

Secondo i dati raccolti dalla FIFA, ammonta ad un totale di 529 milioni di dollari le commissioni pagate agli agenti nell’ultima sessione di calciomercato.

Agenti ed intermediari hanno incassato commissioni per un totale di 529 milioni di dollari nell’ultima sessione di calciomercato. Questo il verdetto espresso dai dati raccolti dal FIFA tms (transfer match system) che ha rilevato un aumento di ben 37 milioni rispetto all’ultimo anno, quando il tutto ammontava a circa 492 milioni. Una cifra enorme che mostra ancora una volta come i procuratori stiano guadagnando sempre più potere ed influenza nel mondo del calcio.

Secondo l’analisi del FIFA tms, il 64% di questa grande cifra è stata sborsata da parte dei club che ingaggiano i calciatori. Nel periodo preso in analisi dal massimo organo sportivo internazionale, ci sono stati circa 8.746 trasferimenti, almeno 219 trasferimenti in più rispetto agli 8.527 della passata stagione, dove è stato speso circa un milione di dollari per circa il 63% dei trasferimenti

A dominare la scena è stata l’Europa, con il 76% della spesa proveniente dai cinque grandi campionati, con la Premier League che è risultato il campionato dove di più si è investito. Numeri davvero da capogiro, ma che devono far riflettere su cosa sia diventato il calcio negli ultimi anni, trasformatosi da semplice gioco in un vero e proprio business, capace di influenzare altri ambiti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei