Calciomercato: Bakayoko primo colpo per il Chelsea

Il Chelsea è vicinissimo a mettere a segno il primo colpo del suo calciomercato: si tratta di Tiémoué Bakayoko, portentoso centrocampista che nella stagione appena conclusa ha contribuito a fare le fortune del Monaco delle meraviglie di Leonardo Jardim. I tabloid inglesi e francesi ne sono sicuri: presto il francese, di origini ivoriane, vestirà la maglia Blues.

Per l’acquisto del classe 1994, Abramovic sborserà circa 45 milioni di euro, facendo così felice Antonio Conte, che aveva chiesto un centrocampista di queste caratteristiche per arricchire le rotazioni nel suo centrocampo, formando uno schermo invalicabile davanti alla difesa, ma non perdendo assolutamente nulla in fase di costruzione, dove Bakayoko ha dimostrato di essere molto abile, oltre che nel gioco aereo, dove può sfruttare al meglio i suoi quasi 190 centimetri di altezza.

Il mercato del Chelsea entra dunque nel vivo, piazzando un colpo di sicuro spessore e prospettiva, vista anche la giovanissima età del calciatore. Al Monaco rimane la soddisfazione di aver fatto sbocciare un altro straordinario talento che ha portato all’ennesima grandissima plusvalenza, avendo acquistato Bakayoko dal Rennes nel 2014 per appena 8 milioni di euro ed avendolo (quasi) venduto per 45 milioni di euro, producendo un surplus di addirittura 37 milioni di euro, che verranno reinvestiti nuovamente per rinforzare la squadra, mantenendo comunque il profilo intrapreso da qualche anno a questa parte, valorizzando i giovani e non effettuando acquisti folli. 

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera