Calciomercato, attenta Inter: Kostic verso la Lazio

Mentre tutto il vecchio continente è impegnato a guardare gli europei di calcio, il calciomercato estivo, che sembrava essere in stand-by causa competizione, continua imperterrito il suo cammino con trattative tutt’altro che scontate.

E’ proprio il caso di Filip Kostic, centrocampista serbo classe 1992, attualmente all’Eintracht di Francoforte ma accostato ad alcuni club qui in Italia.

Kostic in azione con i rossoneri dell’Eintracht Francoforte – fonte: profilo Twitter Eintracht Francoforte

Con l’addio di Hakimi in casa Inter, il profilo del serbo (molto gradito ad Inzaghi) sarebbe stato un degno sostituto, in grado di non far rimpiangere del tutto il marocchino, con le dovute proporzioni. Mentre la trattativa con i nerazzurri andava avanti, però, la Lazio del nuovo tecnico Sarri pare essersi intromessa prepotentemente, rimettendo tutto in discussione. Il fatto che sia Sarri che Kostic abbiano lo stesso agente (nello specifico, Ramadani) potrebbe essere d’aiuto per un’eventuale fumata bianca, o meglio, biancoceleste.

Rappresentanti dell’Eintracht Francoforte sono giunti nella capitale, decisi a trattare con il miglior offerente. Il prezzo del serbo è chiaro, 25-30 milioni di euro per una cessione a titolo definitivo. Lotito però preferirebbe un prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di qualificazione del club biancoceleste alla prossima Champions League. I tedeschi fanno muro.

Kostic sarebbe il giocatore ideale per il modulo 4-3-3, marchio di fabbrica del tecnico Maurizio Sarri.

Nell’ultima stagione di Bundesliga, il serbo ha realizzato 17 assist (41 totali dal 2018-19), secondo solo a Muller del Bayern Monaco (21 per il tedesco).

Come anticipato, su Kostic era piombata prima di tutti l’Inter ma un’eventuale cessione di Hakimi al Chelsea (e non al PSG, estimatore n.1 del marocchino) potrebbe portare alla corte di Simone Inzaghi lo spagnolo Marcos Alonso, vecchia conoscenza del nostro campionato, visti i suoi trascorsi con la Fiorentina, ma questa è un’altra storia.

Quel che è certo è che tale trattativa, così ricca di intrecci e prospettive differenti, infiammerà ancora il mercato di Serie A. Vedremo chi tra Inter e Lazio vincerà questo agguerrito braccio di ferro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus