Calciomercato: André Silva va al Lipsia

Indiscrezione di mercato proveniente dalla Germania riferisce di un accordo ormai vicino alla chiusura tra Eintracht Francoforte e Lipsia per André Silva. Il portoghese dovrebbe trasferirsi dalle Aquile al club della Red Bull per una cifra intorno ai 23 milioni di euro.

In attesa di vedere in campo i quarti di finale di Euro 2020, che scenderanno in campo tra venerdì 2 e sabato 3 luglio, l’attenzione di tifosi e appassionati si sposta ora sul calciomercato che, pronto ad aprire ufficialmente i battenti domani, vede molte squadre, soprattutto all’estero, già a lavoro in vista della prossima stagione.

Calciomercato: André Silva al Lipsia.
Calciomercato: André Silva va al Lipsia.

Tra le società straniere più attive pare quindi esserci il Lipsia del neo allenatore Jesse Marsch che, stando a quanto circolato in rete nelle ultime ore, sarebbe ad un passo dal chiudere con l’Eintracht Francoforte una trattativa a dir poco clamorosa per André Silva.

Secondo il noto quotidiano tedesco Bild, il club rossonero e quello di proprietà della Red Bull sarebbero infatti vicinissimi ad un accordo per l’ex attaccante del Milan che dovrebbe lasciare l’Assia nei prossimi giorni per trasferirsi in Sassonia.

Le cifre dell’affare dovrebbero aggirarsi intorno ai 23 milioni di euro più bonus alla firma (in parte al calciatore, in parte commissioni all’agente per un totale di 35) con André Silva che in biancorosso dovrebbe percepire uno stipendio da 4 milioni netti di euro all’anno.

Dopo 71 partite e 45 gol complessivi con la maglia delle Aquile, il classe ’95 è quindi pronto alla sua nuova avventura in quel di Lipsia dove, tra le altre cose, avrà la possibilità di giocare la Champions League. Un salto di qualità importante per un giocatore che forse ora qualcuno a Milano sta rimpiangendo

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi