Borussia Dortmund: scelto Bosz per il dopo Tuchel

Sarà l’allenatore dell’Ajax a sostituire Tuchel sulla panchina dei gialloneri per la prossima stagione.

Il Borussia Dortmund ha trovato l’accordo con Peter Bosz. A riportarlo è la Bild, secondo cui sarà l’allenatore dell’Ajax che andrà a sostituire Thomas Tuchel in panchina. Per la stampa tedesca la trattativa sarebbe già ai dettagli e resterebbe da definire solo la buonuscita del tecnico dal club olandese.

Peter Bosz

A metà settimana Bosz – reduce dalla finale di Europa League persa contro il Manchester United – dovrebbe esser presentato come nuovo allenatore del Borussia, che ha deciso di puntare sul tecnico olandese dopo il no incassato dal Nizza per Favre. Essendo ancora sotto contratto con i Lancieri fino al 2019, i tedeschi dovranno sborsare un indennizzo pari a 5 milioni di euro; mentre per Bosz si preannuncia un ingaggio da 4 milioni a stagione.

Per il tecnico, ormai ex Ajax, sarà la prima importante esperienza all’estero, dopo la breve parentesi di 6 mesi sulla panchina del Maccabi Tel Aviv. Bosz, particolarmente avvezzo al lavoro con i giovani e profeta del 4-3-3 di olandese tradizione, incarna perfettamente il profilo  di allenatore ricercato dal Borussia. E per lui sarà l’occasione importante per compiere – a 53 anni – un salto di qualità.