Bonucci-Milan: si attende solo l’ufficialità

Il colpo più clamoroso dell’estate sta per andare in porto. Bonucci è a un passo dal trasferirsi in rossonero per la cifra chiesta da Marotta: 40 milioni di euro cash senza contropartite tecniche. Un fulmine a ciel sereno nell’ambiente juventino, che dopo l’arrivo di Douglas Costa stava pregustando un’altra stagione da protagonista. 

La cessione di Bonucci invece rischia di sortire un duplice effetto: indebolire notevolmente la difesa bianconera,  capitanata da due veterani come Barzagli e Chiellini, e rafforzare notevolmente quella rossonera, che l’anno prossimo potrebbe sfoderare un’accoppiata tutta italiana BonucciRomagnoli.

Il rapporto fra Juventus e Bonucci era deteriorato, è vero, ma nulla faceva presagire a un finale del genere. Fa sorridere che Marotta abbia rifiutato diverse offerte dalla Premier League negli scorsi anni (anche 60-70 milioni) per poi accettare i 40 milioni del Milan, evidentemente la situazione è diventata davvero insostenibile.

Con Biglia e Bonucci, il Milan mette a segno altri due colpi sensazionali e inizia davvero a far paura. Se dovesse arrivare inoltre uno fra Kalinic o Aubameyang, c’è davvero il rischio che il dominio della Juventus possa cessare.

Sulla carta infatti, gli undici attuali del Milan sono poco inferiori ai titolari bianconeri e l’entusiasmo in questi casi può davvero fare la differenza. In positivo per il Milan, in negativo per i bianconeri. Manolas e De Vrij infatti non possono colmare un’assenza che finirebbe col trasformarsi in un macigno, perché oltre ad essere un difensore Bonucci è soprattutto un leader. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus