Bologna – Roma Diretta Tv Streaming e Probabili Formazioni 13-12-2020

Dopo una sconfitta ed un pareggio interno, la Roma di Paulo Fonseca cerca riscatto in campionato affrontando, fuori casa, il Bologna reduce dalla sconfitta a Milano contro l’Inter. Fischio d’inizio alle ore 15 di domenica 13 dicembre.

Giornata 11 Serie A Tim Bologna-Roma

Archiviato il girone di Europa League che, nonostante la sconfitta rimediata in Bulgaria contro lo CSKA Sofia, ha visto la Roma gioire per la qualificazione da testa di serie al turno successivo, la squadra di Fonseca deve assolutamente ritrovare la marcia giusta in campionato.

La sconfitta di Napoli è stata parzialmente dimenticata dopo il faticoso e discusso pareggio contro il Sassuolo che ha “regalato” ai giallorossi un punto ma ha anche riacceso antiche polemiche riguardo i giudizi arbitrali.

La Roma continua la caccia ai tre punti allo Stadio Renato Dall’ Ara di Bologna proprio contro gli emiliani. Fonseca e compagni sono assolutamente consci di poter portare a casa il bottino pieno e, soprattutto, la squadra capitolina potrà di nuovo contare su due elementi fondamentali della rosa.

Jordan Veretout, in 2 anni, si è preso il centrocampo della Roma ed è oggetto del desiderio di molte squadre, tra cui Napoli e Inter. Il francese, ex Fiorentina, si è adattato benissimo in un contesto molto tecnico in cui serviva un giocatore che potesse far coesistere non solo una discreta qualità ma anche una evidente quantità fisica.

Il ritorno del francese regala anche un’opzione in più da calcio di rigore in cui non sbaglia da almeno un anno e mezzo.

Sarà fondamentale anche la presenza di Lorenzo Pellegrini che nelle precedenti settimane era stato beccato dalla critica a causa delle sue prestazioni. Fonseca ha subito spento gli animi parlando di quanto, il ragazzo italiano, sia importantissimo per l’attuale sistema di gioco romano.

Dall’altra parte ci sarà un Bologna che venderà cara la pelle pur di ottenere un risultato positivo in casa. L’attuale campionato che la squadra di Sinisa Mihajlovic sta mettendo in mostra è in linea con le aspettative generali e con la prospettiva di una salvezza tranquilla.

Nonostante la fisiologica sconfitta contro l’Inter, in casa il Bologna ha vinto l’ultima sfida contro il Crotone tenendo anche la rete imbattuta, una rarità per gli emiliani.

MVP dell’inizio di stagione è sicuramente Roberto Soriano che con 5 gol e 4 assist sta trascinando con classe e grinta la propria squadra.

Come vedere Bologna-Roma in Diretta TV e Streaming

Calciomercato Napoli: piace Veretout della Roma
Jordan Veretout, di ritorno dall’infortunio.

Sarà possibile vedere il match tra gli emiliani e i capitolini, con il calcio d’inizio programmato per le ore 15 di domenica 13 Dicembre, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Lo scontro sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Serie A.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le ultime sulle formazioni di Bologna-Roma

Sinisa Mihajlovic affronta quello che per lui è un personale derby, avendo giocato nella Lazio, confezionando un 4-2-3-1 con tanta tecnica dietro la punta che dovrebbe essere rappresentata da Palacio.

Chance per Vignato che giocherà sulla trequarti insieme a Soriano e Barrow. In porta toccherà al brasiliano Da Costa sostituire l’infortunato Skorupski.

Anche la Roma di Paulo Fonseca ha qualche dubbio riguardo il portiere. Dopo aver fatto debuttare il giovane Boer in Europa League, tra i pali dovrebbe tornare Mirante ma nel caso non dovesse farcela è già pronto lo spagnolo Pau Lopez.

Ballottaggio anche in difesa dove si monitorano le condizioni di Kumbulla e Smalling che, eventualmente, saranno sostituiti da Cristante. Pellegrini torna in campo e sostituirà lo squalificato Pedro; a centrocampo Villar farà coppia con il rientrante Veretout.

Probabili formazioni di Bologna-Roma

BOLOGNA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Vignato, Soriano, Barrow; Palacio.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Kumbulla, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Precedenti e statistiche di Bologna-Roma

Sfida numero 145 nella storia della Serie A tra queste due compagini. Nel conto delle vittorie regna l’equilibrio, con un leggero andamento verso la Roma che comanda con 51 vittorie rispetto alle 50 dei rossoblu. Si sono verificati anche 43 pareggi.

Sarà il primo Bologna-Roma arbitrato da Calvarese.

L’ultima sfida tra queste due formazioni vide la Roma trionfare 2-1 con gol di Kolarov, replicato da Sansone e poi la rete di Dzeko allo scadere.

Nel 2018 il Bologna vinse 2-0 con le realizzazioni di Mattiello e Santander.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus