Bodo-Roma, la UEFA sospende Knutsen e Nuno Santos

La UEFA ha preso una decisione ufficiale in seguito agli episodi accaduti dopo la partita di Conference League tra Bodo Glimt e Roma. Sono stati sospesi l’allenatore dei norvegesi Kjetil Knutsen ed il preparatore giallorosso Nuno Santos.

Bodo Glimt-Roma è stata una partita davvero turbolenta. Ancora una volta i norvegesi si sono confermati la bestia nera dei giallorossi. Dopo il clamoroso 6-1 della fase a gironi, la Roma perde di nuovo per 2-1. Però, a fare notizia è ciò che è accaduto al termine del match valevole per l’andata dei quarti di finale di Conference League.

Secondo quanto ricostruito, gli animi si sarebbero accesi tra le due squadre nei tunnel che portavano allo spogliatoio. In particolare ci sono stati due membri, dei rispettivi club, che sono stati individuati come i responsabili . Da un lato c’è Kjetil Knutsen, allenatore del Bodo, e dall’altro Nuno Santos, preparatore atletico dei portieri della squadra di José Mourinho.

In giornata, è arrivata ufficialmente la decisione della UEFA che ha deciso di intervenire con un pugno di ferro. In nessuna competizione è tollerata la violenza e per questo motivo che sia Knutsen che Nuno Santos sono stati sospesi momentaneamente per i prossimi match nelle competizione europee. Questo sospensione durerà fino a quando l’organo della commissione disciplinare non prenderà una decisione definitiva in seguito allo spiacevole episodio.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione