Bayern Monaco, tegola Lewandowski: torna dopo Pasqua

Nella sfida vinta 3-0 dal suo Bayern Monaco contro il Chelsea, Robert Lewandowski ha riportato una frattura della tibia che lo terrà lontano dai campi per un mese. Quarti di finale di Champions League a rischio.

La notte di Londra per il Bayern Monaco poteva essere perfetta dopo un netto 3-0 al Chelsea ed il passaggio al prossimo turno di Champions ormai ipotecato, ma così non è stato. L’unica nota stonata della serata è stata l’infortunio di Robert Lewandowski, fattosi male alla tibia, che fa molto preoccupare il club bavarese

L’attaccante polacco, infatti, è stato sottoposto agli esami medici del caso e gli è stata diagnosticata la frattura della tibia. Il giocatore dovrà dunque stare fermo un mese e tornerà molto probabilmente dopo Pasqua.

Una brutta tegola per il Bayern Monaco che non solo perde Lewandowski per le prossime gare di campionato, ma rischia di non averlo a disposizione per i quarti di Champions League. Quarti che si disputeranno il 7 ed 8 Aprile con le gare di andata, mentre quelle di ritorno avranno luogo il 15 ed il 15 Aprile.

Tutto dipenderà molto da come procederà il suo recupero, con l’attaccante polacco che farà di tutto per esserci. In questo periodo, Lewandowski è fondamentale per il Bayern, considerato che il giocatore ha condotto la squadra alla vittoria sia contro il Padeborn che contro il Chelsea, con tre gol e due assist in totale in questi due match.

Lewandowski salterà sicuramente il ritorno contro il Chelsea, in programma il prossimo 10 Marzo, ma i bavaresi non dovrebbero avere problemi nel difendere il 3-0 conquistato a Londra. La speranza del Bayern è di riavere il proprio bomber al top nella parte calda della stagione.

 

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei