Bayern Monaco, record Lewandowski: primo giocatore ad aver segnato per 11 partite consecutive in Bundesliga

Sempre più prolifico l’attaccante polacco.

Inizio di stagione da incorniciare per Robert Lewandoski. Il bomber polacco del Bayern Monaco ha infatti stabilito un altro record di prolificità: è il primo giocatore ad aver segnato nelle prime undici giornate di Bundes.

Nelle prime undici giornate di campionato, Lewa ha fatto centro ben sedici volte.

Come se non bastassero le reti messe a segno in campionato, ha segnato anche in tutte le quattro gare di Champions League sin qui disputate dal Bayern. Ed anche qui la media è sorprendente: sei gol in quattro partite. 

Non è però finita. Il Bayern ha anche giocato due gare di Coppa di Germania. E che fai?! Un gol non lo realizzi?!

Ecco dunque il rapporto che il rapporto tra partite giocate e reti fatte fino ad ora: 18 gare e 23 gol.

Ne consegue poi una media-gol veramente spaventosa: un centro ogni 67′, in qualsiasi gara.

Ça va sans dire che Lewandowski scatta in pole-position per la corsa alla Scarpa d’Oro.

Gli altri- Nella griglia di partenza per la Scarpa d’oro, dalla seconda casella c’è Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio è capocannoniere della Serie A con 13 reti.

A seguire troviamo Timo Werner, attaccante del Lipsia con 11 centri all’attivo e che rincorre proprio Lewa nella classifica dei marcatori in Bundes. Ci sono poi Vardy e Abraham, rispettivamente di Leicester e Chelsea, entrambi a 10 reti.

Con una rete in meno, invece, Aguero, Ben Yeder, Benzema e Lukaku, tutti fermi a 9. 

Nei migliori marcatori di Champions Lewa è però secondo. Il primo posto infatti è occupato da Erling Haalan, la rivelazione del Salisburgo. Il norvegese classe 2000, in quattro partite, ha segnato sette gol.