Bayern Monaco – Porto Streaming Live Champions League 21 Aprile 2015

Bayern Monaco - PortoAll’Allianz Arena di Monaco andrà in scena Bayern Monaco – Porto, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. La squadra di Guardiola è chiamata a rovesciare l’incredibile quanto impronosticabile 3-1 dell’andata subito da Quaresma e compagni. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

Bayern Monaco – Porto: orario diretta tv

La partita Bayern Monaco – Porto sarà visibile in diretta ed in esclusiva su Sky e da nessun’altra parte.
La gara sarà visibile su Sky Calcio 1 (can 252) Il calcio d’inizio, lo ripetiamo, avverrà alle ore 20.45; l’incontro, però, sarà preceduto da un ampio pre-partita nel quale potrete seguire la preparazione degl atleti, dagli spogliatoi al fischio che sancirà l’avvio del match.

Bayern Monaco – Porto: Streaming

Potrete seguire Bayern Monaco – Porto anche in streaming gratuitamente in diretta ed in esclusiva anche su Sky Go: una possibilità interessante per tutti coloro che, lontani dalla tv casa, sono in possesso di un PC, tablet o smartphone.

Il suggerimento che vi diamo, se scegliete questa opzione, è quello di assicurarvi di possedere una buona velocità di connessione.

Formazioni Bayern Monaco – Porto

QUI BAYERN MONACO

Lewandowski e Gotze

Continua l’emergenza infortuni per il Bayern Monaco che, per questa sfida importantissima e cruciale per la stagione, dovrà fare a meno dei vari Alaba, Benatia, Javi Martinez, Ribery, Robben e Schweinsteiger. Uomini ed assenze pesanti che, tuttavia, data la forza di questa rosa, dovrebbero essere sostituiti più che degnamente da elementi se non dello stesso valore comunque poco distanti.

Venendo alle formazioni, Guardiola dovrebbe confermare il consueto 4-3-3 d’ordinanza con il fenomenale Neuer tra i pali, una difesa a 4 composta da Rafinha che dovrebbe prendere il posto del giovane quanto talentuoso Alaba; la coppia centrale dovrebbe essere formata da Dante e Jerome Boateng, mentre il terzino sinistro sarà Bernat. Una retroguardia sicuramente composta non da titolarissimi ma, a ben vedere, tutti questi elementi sarebbero giocatori che, in gran parte dei top club europei, giocherebbero sempre e comunque. In mediana troviamo il capitano e sempiterno Lahm, al cui fianco sinistro agirà il regista Xabi Alonso, quest’anno colpito da qualche acciacco di troppo. A completare il centrocampo dei fenomeni ci sarà Thiago Alcantara, finalmente ristabilito dopo il gravissimo infortunio che l’ha costretto ai box per gran parte della stagione. Venendo all’attacco, l’ex allenatore del Barcellona proporrà Goetze largo a destra, dalla parte opposta agirà Muller, mentre il punto di riferimento centrale sarà Lewandowski.

QUI PORTO

Foto AFP
Foto AFP

Qualche defezione ce l’ha anche mister Lopetegui e, di conseguenza, anche qualche problema di scelte. Rimangono a casa, infatti, gli squalificati Sandro e Danilo, elementi chiave per questa squadra; tuttavia potremmo far valere lo stesso discorso fatto in precedenza, ossia il fatto che per queste compagini dalla panchina lunghissima e talentuosa gli infortuni o le assenze in un senso più generale non sono e non potranno mai essere un problema.

Anche il Porto si schiererà con uno speculare 4-3-3 che dovrebbe prevedere, nelle nostre ipotesi, la presenza di Fabiano in porta: vero e proprio salvatore della gara d’andata, l’ex estremo difensore dell’Olahnense si è rivelato una piacevole quanto inaspettata sorpresa dimostrando all’Europa intera quanto può essere importante per questa squadra. La retroguardia, chiamata ad una prestazione fenomenale, prevede Pereira terzino destro, Maicon e Martins Indi coppia centrale e Marcano nel ruolo di esterno basso a sinistra. Il trio di mediani, chiamati a dare una mano importante in difesa oltre che ad agire in avanti, sarà composto da Oliver Torres, Herrera e da Casemiro; proprio quest’ultimo, in prestito dal Real Madrid nel quale non si è mai veramente ambientato, è la vera e propria sorpresa di questa stagione in senso positivo. Completa la formazione titolare il talentuoso reparto offensivo, formato dall’ex oggetto misterioso interista Quaresma, Brahimi e da Jackson Martinez, sempre più oggetto del desiderio di numerosi top club europei.

 

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO – PORTO

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Rafinha, Dante, Boateng, Bernat; Lahm, Xabi Alonso, Thiago Alcantare; Götze, Lewandowsi, Müller. All. Guardiola.

Porto (4-3-3): Fabiano; Pereira, Maicon, Martis Indi, Marcano; Oliver Torres, Herrera, Casemiro; Quaresma, Brahimi, Martinez. All. Lopetegui.

Francesco Bergamaschi

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus