Bayern Monaco, caso sputo a tifoso Herta Berlino: Ancelotti assolto

Carlo Ancelotti è da sempre un maestro di serenità e di stile e il dito medio rivolto ai tifosi dell’Herta Berlino stonava con la sua proverbiale bonarietà. La Federazione Tedesca ha deciso di assolvere il tecnico italiano, che donerà spontaneamente 5 mila euro in beneficenza alla fondazione legata alla federazione tedesca.

Fonte immagine: Eurosport.com

La reazione di Ancelotti sembrava spropositata all’accoglienza poco fraterna che i tifosi dell’Herta Berlino avevano regalato a sor Carletto, allenatore degli acerrimi nemici del Bayern Monaco. Ancelotti, su richiesta della federazione, ha redatto un documento in scritto per spiegare l’accaduto. Il tecnico italiano ha spiegato così che il suo dito medio è stata una reazione agli sputi ricevuti al termine dell’incontro.

Il Bayern Monaco aveva pareggiato al minuto ’96 e i tifosi dell’Herta Berlino erano imbufaliti contro l’arbitro per un recupero che giudicavano troppo lungo. Da lì gli sputi nei confronti di Ancelotti e la sua risposta piccata con il dito medio. La Federazione tedesca quindi ha accolto la versione di Ancelotti giustificando così il comportamento poco educato del tecnico italiano. La risposta migliore di fronte a uno sputo è l’indifferenza, ma è pur vero che il gesto è così brutto che una reazione ce la si può anche aspettare.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano