Bayern Monaco-Borussia Dortmund dove vederla in TV-diretta Streaming: orario e formazioni 23-4-2022

Dove vedere Bayern Monaco-Borussia Dortmund, trentunesima giornata di Bundesliga, in diretta tv e streaming live. La partita, in programma sabato 23 aprile, ore 18:30, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport. In streaming sull’app Now Tv.

Bayern Monaco-Borussia Dortmund, sfida cruciale per l’assegnazione della Bundesliga. Se la squadra di Nagelsmann vince, si laurea campione di Germania con tre giornate di anticipo. Un palliativo che potrebbe parzialmente lenire la cocente delusione che ha seguito l’eliminazione in Champions League per mano del Villarreal.

I bavaresi hanno mancato uno degli obiettivi stagionali, ma si sono subito rituffati in campionato, dove ha rifilato un netto 3-0 all’Arminia Bielefeld. Vincere il big match di sabato 23 aprile, contro i gialloneri di Marco Rose, significherebbe mettere in bacheca la decima Bundesliga di fila, record assoluto per quanto riguarda i cinque maggiori campionati europei.

Bayern Monaco-Borussia Dortmund, 11° giornata di Bundesliga

Dall’altra parte un Borussia Dortmund aggrappato alle residue speranze di vincere il titolo (più formali che reali). I nove punti di svantaggio sono un gap incolmabile a così poche giornate dalla fine. Resta il compito di evitare al Bayern la vittoria dello Scudetto nello scontro diretto.

Andamento altalenante, quello dei gialloneri, che hanno battuto il Wolfsburg con un netto 6-1, ma hanno anche perso col Lipsia ad inizio aprile.

Dove vedere Bayern Monaco-Borussia Dortmund in diretta tv e streaming live

  • Partita: Bayern Monaco-Borussia Dortmund
  • Data: 23 aprile 2022
  • Orario: 18:30
  • Diretta tv: Sky Sport
  • Streaming: Now Tv

Bayern Monaco-Borussia Dortmund, big match della trentunesima giornata di Bundesliga, nonché gara che assegnerà, probabilmente, il titolo di campione di Germania, verrà disputato all’Olympiastadion di Monaco di Baviera il prossimo 23 aprile.

La diretta tv sarà garantita dal canale Sky Sport, mentre lo streaming sarà disponibile, per tutti gli abbonati al servizio Sky, attraverso l’apposita piattaforma Now Tv, fruibile su Pc, Smartphone, Android, Ios e altri dispositivi mobili.

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Borussia Dortmund

BAYERN MONACO (3-2-4-1): Neuer; Pavard, Upamecano, Hernandez; Kimmich, Musiala; Gnabry, Muller, Sané, Coman; Lewandowski. Allenatore: Nagelsmann

BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1): Kobel; Can, Hummels, Akanji; Hazard, Witsel, Bellingham, Guerrero; Wolf; Reus; Haaland. Allenatore: Rose

Nagelsmann potrebbe riproporre la difesa a tre con Pavard e Hazard adattati nel ruolo di centrali. Se in attacco la squadra bavarese vanta un’autentica potenza di fuoco, con i vari Muller, Gnabry, Sané e Coman dietro la punta di diamante Robert Lewandowski, a fare da cerniera a centrocampo saranno Kimmich e Musiala.

Il Borussia Dortmund di Marco Rose schiera anch’esso la difesa a tre: Can, Hummels e Akanji ergono il muro davanti a Kobel. Sugli esterni spingono Hazard e Guerrero, con Witsel e Bellingham coppia di mediani. In attacco, dietro ad Erling Haaland, agiranno Wolf e Reus.

I precedenti di Bayern Monaco-Borussia Dortmund

Bayern Monaco-Borussia Dortmund, il classico del calcio tedesco a livello di club, è stato disputato 132 volte, con un bilancio favorevole ai bavaresi, che guidano la contesa grazie alle proprie 65 vittorie, contro le 34 affermazioni dei gialloneri.

Nel 2013, “Der Klassiker” valse addirittura una finale di Champions League, e ad imporsi furono i bavaresi, con i gol di Mandzukic e Robben. Nel passato più recente, sono stati sempre i bavaresi a dominare la scena: l’ultima vittoria del Borussia Dortmund in campionato risale infatti al novembre del 2018. Un 3-2 griffato dalle reti di Reus (doppietta) e Paco Alcacer (oggi attaccante del Villarreal di Emery).

Sabato sarà tutta un’altra storia: il Bayern Monaco va a caccia dei tre punti per assicurarsi il trentaduesimo Scudetto della propria storia. Starà al Borussia Dortmund impedire ai campioni di Germania in carica di festeggiare il decimo titolo consecutivo con largo anticipo. Le due formazioni, “crème” del calcio teutonico, sono pronte comunque a dare spettacolo.