Barcellona: vittoria contro l’Alavés e titolo ad un passo

I blaugrana non sbagliano e si portano a +12 a quattro giornate dal termine.

Il titolo di Spagna è sempre più vicino per il Barcellona che ieri nell’ultimo turno infrasettimanale di Liga ha battuto 2-0 il Deportivo Alavès, allungando in classifica sull’Atletico Madrid, portandosi a +12. I colchoneros saranno impegnati stasera al Wanda Metropolitano contro il Valencia in una partita non semplice visto l’ottimo momento di forma degli uomini di Marcelino. Il Barcellona spera in un regalo da parte dei Taronges in quando con una sconfitta dell’Atletico il Barça diverrebbe campione senza dover aspettare il prossimo turno.

Infatti, anche in caso di arrivo a pari punti, il Barcellona resterebbe comunque davanti all’Atletico in virtù degli scontri diretti (1-1 a Madrid, 2-0 a Barcellona) e potrebbe tranquillamente perdere le restanti quattro partite. Nel caso in cui l’Atletico dovesse vincere, al Barcellona basterà battere il Levante sabato prossimo al Camp Nou per festeggiare il suo ventiseiesimo scudetto. Per quanto riguarda la partita contro i baschi, a Vitoria-Gasteiz si è potuto ammirare un Luis Suarez in grandissima forma, che sta scaldando i motori in vista del Liverpool. Per l’uruguagio è la classica sfida dell’ex e ci terrà sicuramente a lasciare il segno. 

Nel frattempo, il Pistolero il segno lo ha lasciato ieri sera segnando il gol del 2-0 su rigore dopo aver disputato una grande partita, chiudendo la gara. La prima rete del Barcellona, invece, che ha abbattuto il muro dell’Alavés è stata segnata dal giovane Alena che ha aperto le marcature al 54′ su assist di Sergi Roberto. Una partita dominata dal Barcellona, mentre l’Alavés non ha mai creduto fino in fondo ad una possibile vittoria, rallentando ancora la sua corsa all’Europa League.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei