Barcellona: solo un pareggio a Huesca

Nel secondo anticipo della 32esima giornata della Liga, il Barcellona pareggia zero a zero contro l’SD Huesca.

Trasferta di certo non proibitiva con i padroni di casa ultimi in classifica e sempre più a rischio retrocessione. La salvezza è distante 5 punti e non è una missione facile ma neanche impossibile. Un pareggio contro i padroni indiscussi della Liga, potrebbe dare fiducia agli uomini di Francisco. 

Testa-coda terminato a reti bianche ma che non ha stupito tutti. Il Barça infatti è sceso in campo con molti giovani in vista della partita di ritorno dei quarti di Champions League contro il Manchester United. Il tecnico Valverde ha adoperato un turnover a 360° con Ter Stegen, Umtiti, Vidal e Dembele come unici calciatori che bazzicano anche tra i titolari. Un pareggio che non lascia l’amaro in bocca con i blaugrana che, in più occasioni, hanno dimostrato di essere di un altro pianeta e di poter abbattere chiunque. 

Intanto i rivali dell’Atletico Madrid, approfittano di questo scivolone e, avendo vinto per 2 a 0 contro il Celta Vigo, si riportano a -9 dal Barcellona a 6 partite dal termine. Nonostante l’ampio turnover, i catalani hanno dimostrato che, anche con tanti giovani in campo, riescono ad imporre il proprio gioco. Quello che è mancato, è stato l’ultimo passaggio e le conclusioni sotto porta. La squadra avrà occasione di rifarsi e intanto, abbiamo avuto modo di osservare qualche giovane talento della cantera balugrana.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci