Barcellona, record Messi: primo giocatore a segnare contro 34 squadre diverse in Champions League

Mercoledi sera, con la rete al Borussia Dortmund, l’argentino ha toccato l’ennesimo record  realizzativo della sua luminosa carriera.

Un rete, tanto per cambiare. L’ennesima, in maglia blaugrana, che però questa volta ha un gusto dolce, molto dolce, quasi più di tutte le altre. La Pulce argentina, infatti, dopo il gol siglato al Camp Nou nella sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund, ha stabilito un record. I tedeschi, infatti, sono la 34esima vittima di Leo in maglia Barcellona nella massima competizione continentale. Alle sue spalle, in questa speciale classifica, ci sono due monumenti del Real Madrid come Raul e lo juventino Cristiano Ronaldo

 

 

                                                                                                  

 

 

Il Barcellona, per celebrare questo pestigioso traguardo, ha pubblicato attraverso il suo profilo Twitter, un’immagine raffigurante i 34 loghi delle squadre “vittime” delle giocate ubriacanti e della classe dell’argentino. Di questo curioso record fanno parte anche alcune squadre italiane. A raccogliere in fondo alla rete un pallone calciato dalla Pulce, infatti, sono stati anche portieri di Milan, Juventus e Roma.

 

Nonostante le numerose sfide giocate, però, tra le squadre “perforate” da Messi non c’è l’Inter. Nella stagione 2009/ 2010, l’annata che consacrò l’allora Inter di Mourinho Campione d’Europa, nerazzurri e blaugrana si sfidarono ben quattro volte, con l’argentino sempre all’asciutto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€