Barcellona: clamoroso ko a Granada

Altro flop in trasferta per il Barcellona che perde contro il Granada e regala una notte magica agli andalusi, ora primi i classifica.

Che cosa succede al Barcellona? Una domanda che si stanno facendo in molti dopo la brutta partita giocata dai blaugrana sul campo del Granada, dove hanno subito una dolorosa e meritata sconfitta per 2-0. Gli andalusi stanno facendo bene in questo inizio di campionato, ma questo non giustifica l’orribile prestazione di una squadra che ci ha abituato a ben altro negli ultimi anni.

Di questo momento buio del Barcellona ne ha approfittato subito il Granada, voglioso di vincere la partita sin dall’inizio e sbloccando subito l’incontro con Azeez dopo appena due minuti, con il nigeriano che incorna di testa sul cross di Soldado. I blaugrana sono troppo molli in campo ed gli andalusi riescono a gestire il vantaggio fino al termine del primo tempo, creando anche altri pericoli.

Valverde capisce che non si può continuare così e nel secondo tempo inserisce da subito Ansu Fati e Messi, ma la storia della partita non cambia. Il Barcellona non riesce mai ad essere davvero pericoloso, pur avendo in campo gente del calibro della Pulce o di Griezmann ed il Granada ha vita facile. Granada che poi trova anche il raddoppio al 66′: Vidal entrato quattro minuti prima tocca con la mano il pallone e dopo un consulto col VAR, Cuadra Fernandez fischia penalty. Dal dischetto si presenza Vadillo che spiazza Ter Stegen senza problemi.

La reazione dei catalani non c’è ed alla fine a fare festa è il Granada che con i suoi dieci punti firma il miglior avvio in Liga della sua storia, portandosi anche al primo posto con Siviglia ed Atletico Madrid. Notte magica per gli andalusi e notte davvero nefasta per il Barcellona che resta fermo a 7 punti e a secco di vittorie in trasferta dopo 3 partite di Liga.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei