Atletico Madrid, numeri record per Simeone: 32 partite con porta inviolata

Nuovo record per l’Atletico Madrid di Diego Simeone: 32 partite con porta inviolata.

Il risultato ottenuto dalla squadra spagnola è sorprendente se si pensa che sia arrivato in una singola stagione. Questo risultato dimostra che molto spesso il miglior attacco e la difesa e che una squadra come l’Atletico Madrid può dire la sua sempre. Il gioco molto difensivo è stato spesso criticato, sopratutto nei big match. 

La squadra del Cholo, è la meno battuta del campionato, avendo subito anche meno goal del Barcellona campione di Spagna. Di solito i campionati vengo vinti dalle migliori difese ma quest’anno il Barcellona non ha perso neanche una partita. Contro un avversario così spiegato c’è stato poco da fare ma i madrileni hanno diversi punti di riferimento dai quali poter ripartire. 

Una grande difesa è gestita anche da un buon portiere e Courtois prima e Oblak dopo si stanno dimostrando tra i più forti al mondo. Entrambi infatti nelle poche occasioni concesse dai propri difensori, si sono fatti trovare pronti. L’Atletico Madrid ha una vero e proprio ministro della difesa come Godin che riesce a trovarsi bene con un qualunque compagno. Il capitano dell’Uruguay ne ha cambiati tanti nella sua esperienza spagnola ma è riuscito a valorizzare chiunque ci fosse al suo fianco. Se l’Atletico Madrid ha raccolto un nuovo record è anche grazie lui.