Video Gol Highlights Atalanta-Salernitana 4-1 e Sintesi 18-12-2023

Video Gol e Highlights di Atalanta-Salernitana 4-1 , 16° giornata Serie A 2023/24: Muriel, Pasalic, De Kateleare, Miranchuk ribaltano il vantaggio iniziale di Pirola.

Un’ottima formazione granata che riscatta le prestazioni deludenti delle ultime due partite. Purtroppo per i campani il risultato non sorride loro. Ma la prestazione è stata importante, un netto miglioramento rispetto al passato. Ora, però, occorre pensare alla prossima sfida. Le possibilità di salvezza non sono del tutto sfumate.

La Dea, invece, prosegue sul solco lasciato nello scorso turno con il successo sul Milan per 3-2. Ora hanno 26 punti, a meno due dalla zona Champions e dal Bologna, prossimo avversario sabato prossimo.

Atalanta-Salernitana, 16° gironata di Serie A

Sintesi di Atalanta-Salernitana 4-1 :

Partenza forte per i padroni di casa, i quali provano subito ad indirizzare la sfida dalla loro parte. La formazione ospite, però, reagisce colpo su colpo.

La prima occasione degna di nota all’ottavo minuto con Koopmeiners che colpisce di testa su un cross proveniente dalla sinstra di Lookman. Il pallone, però, termina nella zona di Costil che respinge.

VANTAGGIO DELLA SALERNITANA! Alla prima vera occasione passano gli ospiti! Schema su punizione, Candreva riceve e crossa dalla destra. Pirola riesce a svettare e rubare il tempo a De Roon, infilando Carnesecchi!

Due minuti più tardi reazione immediata dei padroni di casa. Koopemeiners questa volta veste i panni dell’uomo-assist per Lookman, il quale va al tiro e per poco non prende in controtempo Costil. Il portiere dei campani è attento e allontana la minaccia.

Dopo un colpo di testa debole e centrale ancora di Koopmeiners, la Dea va vicino al pareggio. Pasalic verticalizza per Lookman, il quale controlla e calcia sul primo palo. Costil è attento e sventa la minaccia!

Poco dopo la mezz’ora ci prova Muriel con una botta dalla distanza, la quale non impensierisce Costil visto che la traiettoria subisce anche una deviazione.

Prima dell’intervallo c’è spazio ancora per una conclusione di Muriel dalla distanza dopo un corner respinto dalla difesa campana. La conclusione, però, termina abbondantemente alta!

PAREGGIO DELL’ATALANTA! Su calcio d’angolo battuto da Lookman, la palla viene allontana non a sufficienza dato che finisce sull’esterno destro di Muriel che fulmina Costil dal limite dell’area

Occasione clamorosa per gli ospiti! Dia si ritrova davanti al portiere ma viene bloccato da un doppio intervento dei difensori nerazzurri!

VANTAGGIO DELLA DEA! Azione di prima con passaggi lungo il fronte offensivo. Muriel serve Lookman, il quale vede l’inserimento di Pasalic. Il centrocampista croato non ci pensa su e calcia un preciso piatto destro nell’angolino di sinistra della porta difesa da Costil!

Poco dopo la mezz’ora calcio di punizione di Koopmeiners che serve Muriel, il quale si accentra e prova una conclusione con il destro. Il suo tentativo, leggermente deviato, finisce tra le braccia del portiere avversario.

Quasi alla mezz’ora grande verticalizzazione di Dia per il nuovo entrato Ikwuemesi, il quale controlla e arriva al tiro davanti al portiere. Ottimi riflessi e soprattutto la posizione tenuta da Carnesecchi che gli permette di mandare la sfera in angolo.

Due minuti più tardi Dia colpisce il palo dopo un ottimo assist di Kastanos! Ospiti vicini per due volte alla marcatura del pareggio.

TRIS DELL’ATALANTA! Recupero palla di Scalvini nella trequarti avversaria, poi il difensore prosegue e serve l’accorrente De Kateleare che segna nell’angolo basso alla sinistra di Costil!

Dea ancora vicino alla rete! Questa volta è Miranchuk che calcia da posizione defilata dentro l’area, ma la sfera esce di pochissimo sulla destra!

POKER DELLA DEA! Assist di De Kateleare per Miranchuk che s’inserisce dentro l’area e beffa Costil in uscita!

Prima del fischio finale c’è il tempo per vedere un palo colpito dai padroni di casa. Ancora Miranchuk su assist di De Kateleare che colpisce con il destro e manda la sfera sul legno.

Highlights e Video Gol di Atalanta-Salernitana 4-1 :

Tabellino di Atalanta-Salernitana 4–1 :

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; De Roon, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta (76′ st Hans Hateboer), Ederson (66′ st Kolasinac), Pasalic, Ruggeri; Koopmeiners (85′ st Adopo); Lookman (85′ st Miranchuk), Muriel (66′ st De Ketelaere). Allenatore: Gasperini

SALERNITANA (4-3-3): Costil; Daniliuc (60′ st Bradaric), Gyomber, Pirola, Mazzocchi; Coulibaly, Maggiore (67′ st Legowski), Martegani (67′ st Ikwuemesi); Tchaouna (60′ st Kastanos), Dia (86′ st Jovane), Candreva. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Ermanno Feliciani (Roseto degli Abruzzi)

Marcatori: 10′ pt Pirola (S), 47′ st Muriel (A), 52′ st Pasalic (A), 83′ st De Kateleare (A), 90′ st Miranchuk (A)

Assist: 10′ pt Candreva (S), 52′ st Lookman (A), 83′ st Scalvini (A), 90′ st De Kateleare (A)
Ammoniti: Pirola (S), Gasperini (A), Maggiore (S), Ruggeri (A)

Espulsioni: –

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it