Atalanta-Roma, conferenza pre-partita di Fonseca: “Farò 2-3 cambi. Presto parlare di ambizioni”

Il tecnico della Roma ha rivelato alcune importanti informazioni in vista della sfida di domani contro l’Atalanta.

L’ultima sfida del 2020 giallorosso, sarà una di quelle che difficilmente verranno dimenticate. Atalanta-Roma, spesso, è sinonimo di partita esaltante e ricca di gol e domani l’impressione è che gli spettatori si godranno un altro bel match.

Tiene alta, anzi, altissima la concentrazione Paulo Fonseca che, in conferenza stampa, ha parlato di calma ed equilibrio in vista della partita di domani.

Il tecnico portoghese non nasconde di rispettare l’Atalanta e di reputarla un avversario difficile contro cui giocare, rivelando che ha ancora vari dubbi di formazione che si porterà, verosimilmente, fino al fischio d’inizio.

Ci saranno 2-3 cambi rispetto alla sfida vinta contro il Torino e tra gli indiziati c’è Antonio Mirante. Il mister giallorosso non ha rivelato se effettivamente rivedremo l’azzurro tra i pali dal primo minuto o Pau Lopez, ma l’impressione è che la scelta debba ricadere su Mirante. Novità in vista anche a centrocampo dove Fonseca sta facendo valutazioni riguardo chi possa giocare tra Villar e Cristante, in coppia con Veretout. Pedro sarà una soluzione valida fin dall’inizio.

Per battere l’Atalanta ci vorrà grande agonismo e, su questo, Fonseca sembra ottimista parlando di aver visto una squadra ben messa fisicamente e che potrebbe anche sovrastare la fisicità dei bergamaschi.

Alla prevedibile domanda sulle possibilità di scudetto, Fonseca cerca di dribblare nella maniera più pulita possibile dicendo che con una classifica così corta e un calendario ancora ben folto, è impossibile parlare di ambizioni e obiettivi.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus