Atalanta-Fiorentina 2-2 Video Gol Highlights: Ilicic e Castagne rimontano Chiesa e Ribery

Risultato Atalanta-Fiorentina 2-2, 4° Giornata Serie A: la sblocca Chiesa, che poi regala Ribery per il primo gol in Italia, segna anche Ilicic, ma viene annullato il possibile pareggio di Pasalic per fallo di mano di De Roon, pareggio che arriva con Castagne 

Finisce in pareggio la pazzesca sfida tra Atalanta e Fiorentina, che si dividono la posta in palio allo Stadio Ennio Tardini di Parma nel posticipo pomeridiano della domenica della quarta giornata di Serie A

Grandissima rimonta per i bergamaschi, che riescono a riacciuffare una partita praticamente già persa nei minuti finali, rialzando la testa dopo la sconfitta nelle coppe e, soprattutto, racimolando il secondo risultato utile consecutivo in campionato, rovinando i toscani, che devono accontentarsi del secondo pareggio consecutivo. 

La sintesi di Atalanta-Fiorentina 2-2, 4° Giornata Serie A

E’ subito una bella partita nel primo tempo, giocato su ritmi abbastanza intensi. A fare maggiormente possesso palla sono i padroni di casa, ma gli ospiti riescono a difendere compatti e sono micidiali nelle ripartenze sfruttando la velocità dei propri attaccanti. 

Partono molto meglio i padroni di casa, che si rendono pericolosi con Djimisti e Muriel, ma manca precisione, mentre gli ospiti rispondono con una bella conclusione di Castrovilli. 

Il gol è nell’aria ed arriva al 24′ minuto, quando gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Chiesa, fortunato nella conclusione a volo, visto che il pallone viene deviato decisivamente da Palomino. 

I padroni di casa provano a reagire, continuano a far girare la palla, ma si affidano anche alla potenza fisica di Duvan Zapata, che non trova di poco la porta, e Muriel, che sfiora la traversa, ma rischiano sul colpo di testa di Pezzella. 

Il secondo tempo sembra un monologo dei padroni di casa, ma in realtà gli ospiti hanno sempre in mano il polso della situazione, soffrono davvero pochissimo l’assalto degli avversari e risultano lucidi a centrocampo e pericolosi in attacco.

Infatti, al 66′ minuto gli ospiti trovano anche il raddoppio con Ribery, che segna il suo primo gol italiano in spaccata sfruttando al meglio il cross di Chiesa, che si era messo in proprio sulla fascia destra saltando anche Palomino. 

La reazione dei padroni di casa stenta ad arrivare, non riescono proprio a giocare di squadra e si rendono pericolosi solo grazie a giocate singole di Malinovskiy e Gomez, ma ancora una volta manca sempre il cinismo. 

Ma la situazione cambia clamorosamente, prima al 84′ minuto, quando Ilicic sfrutta la sponda di Gomez riaprendo la partita, prima del gol del pareggio del 91′ minuto di Pasalic annullato dall’arbitro grazie all’intervento del Var per fallo di mano di De Roon. 

All’ultimo secondo, al 94′ minuto, segna Castagne, questa volta regolare, sugli sviluppi di un calcio piazzato. 

Video Gol Highlights di Atalanta-Fiorentina 2-2, 4° Giornata Serie A

 

Il tabellino di Atalanta-Fiorentina 2-2, 4° Giornata Serie A

ATALANTA-FIORENTINA 2-2
Atalanta (4-3-1-2)
: Gollini 6; Djimsiti 5,5, Palomino 4,5, Masiello 5,5 (12′ st Ilicic 6,5); Gosens 5,5 (40′ st Arana sv), De Roon 5,5, Pasalic 6,5, Castagne 6,5; Malinovsky 6,5; Zapata 5, Muriel 5 (12′ st Gomez 6,5). A disp.: Sportiello, Rossi, Toloi, Kjaer, Ibanez, Hateboer, Freuler, Barrow. All.: Gasperini 5.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski 6; Pezzella 7, Milenkovic 6,5, Caceres 6; Lirola 6, Pulgar 6, Badelj 6, Castrovilli 6,5, Dalbert 6 (41′ st Venuti sv); Chiesa 7 (32′ st Vlahovic sv), Ribery 7,5. A disp.: Terracciano, Ranieri, Terzic, Ceccherini, Benassi, Ghezzal, Zurkowski, Sottil, Cristoforo. All.: Montella 6
Arbitro: Orsato
Marcatori: 24′ Chiesa (F), 20′ st Ribery (F), 39′ st Ilicic (A), 50′ st Castagne (A)
Ammoniti: Pasalic, De Roon (A); Pezzella, Lirola, Milenkovic (F)
Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia