Atalanta-Borussia Dortmund 1-1, voti e pagelle: Toloi illude, super Schmelzer, scossa Reus, male Berisha

Atalanta-Borussia Dortmund è stata una partita vibrante.
Atalanta-Borussia Dortmund 1-1, Ritorno Sedicesimi Europa League

La qualificazione era in bilico fino alla fine, ma i bergamaschi hanno da recriminare. I tedeschi sono riusciti a conquistare l’accesso agli ottavi con un’azione a dieci minuti dal termine. 

Reus, il nuovo entrato ed anche uno dei migliori della sua generazione, ci ha messo lo zampino nell’azione che ha portato al pareggio decisivo.

Poi  uno Schmelzer che non ti aspetti, dato che era rimasto fuori parecchio tempo per infortunio, colpisce e gela il pubblico di Bergamo.

Atalanta-Borussia Dortmund ha offerto molto su cui rammaricarsi per gli uomini di Gasperini.

Ecco i voti:

ATALANTA

BERISHA 5: dispiace dirlo, ma anche se hai commesso un solo errore e durante la partita hai fatto buone parate, non si può accettare. Era troppo importante rimanere lucidi in quella fase della partita.

TOLOI 7: autore della rete che ha causato il vantaggio bergamasco e ha fatto sognare una città intera. MA non solo si è anche proposto e reso pericoloso davanti alla porta avversaria.

CALDARA 6,5: buona prova del difensore, prossimo acquisto della Juventus, che ha dimostrato personalità e attitudine offensiva. Ha avuto anche una buona occasione per raddoppiare.

MASIELLO 6: dei tre difensori centrali è quello che si è proposto meno in avanti, ma ha fatto del suo meglio per tamponare i vari ReusBatshuayi e Schurrle.

HATEBOER 7: la fascia destra è sua, la calca come un vero professionista. Ha unito anche una buona copertura, con due salvataggi da applausi

DE ROON 5,5: tanta corsa, ma a volte è sembrato un po’ in difficoltà. Per poco non provoca un’autorete dopo aver perso palla e averla recuperata su Batshuayi.

FREULER 6,5: grande sostanza che lo fa entrare di diritto nel regno del centrocampo bergamasco. Palloni recuperati, un numero spropositato, non si riescono più a contare.

SPINAZZOLA 7: si è visto molto spesso al cross dalla fascia sinistra. Ottimo.

CRISTANTE 8: è il vero talento di questa squadra. Un numero 10 che se ne vedono pochi in giro. Geometrie assolutamente preziose, motore dell’attacco bergamasco.

GOMEZ 6,5: al solito risponde con classe ed imprevedibilità. Però, l’errore commesso davanti a Burki, pesa ancora troppo.

ILICIC 5: molto sprecone davanti alla porta. La brutta copia della partita d’andata

GASPERINI 7: non c’è dubbio che la sua squadra ha giocato a testa alta in tutte le partite della competizione, facendo vedere all’Europa quanto sia cresciuto questo gruppo.

BORUSSIA DORTMUND

BURKI 7,5: i giocatori ed i tifosi del Borussia devono ergere un monumento a questo portiere, autentico protagonista della qualificazione. La parata su Gomez è indescrivibile, anche se l’argentino ha numerose colpe.

PISZCZEK 6: ha offerto alcuni buoni spunti, ma nel complesso è stato limitato da Gomez e Spinazzola. 

PAPASTATHOPOULOS 7: il migliore dei suoi in difesa. Gran quantità di palloni recuperati, oltre ai contrasti vinti.

TOPRAK 5: molte disattenzioni, prestazione da dimenticare. 

Jeremy TOLJAN 4,5: lui assieme a Toprak, non ne combinano una giusta. Troppi falli, spesso graziati dall’arbitro.

DAHOUD 5,5: fa parte di quel centrocampo, messo sotto dalla prestazione atletica della Dea.

SAHIN 6: mette in campo la qualità, ma non basta contro una squadra dall’agonismo superiore.

PULISIC 5,5: nonostante sia veloce e tecnico, questa sera non è riuscito ad incidere. 

GÖTZE 6: qualche buona incursione, ma in generale una prestazione al di sotto delle aspettative.

SCHÜRRLE 6,5: il più pericoloso per i suoi in avanti. Poco prima del pareggio, spreca un’ottima opportunità davanti a Berisha.

Michy BATSHUAYI 5: non si è visto per tutto l’incontro. L’Atalanta, memore della sfida d’andata, ha messo una marcatura feroce e risolutiva su di lui.

REUS 7: il nuovo entrato, la punta di diamante della squadra tedesca, è risultato tra gli uomini decisivi. Protagonista dell’azione rifinita da Schmelzer.

SCHMELZER 7: insieme a Reus, il migliore. Entrare e decidere la sfida, dopo esser rimasto a lungo fuori per infortunio

STÖGER 6,5: i cambi gli hanno fatto ottenere una qualificazione complicata.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega