Astra Giurgiu-Roma Diretta Streaming Live: 6° giornata Europa League, 8-12-2016

La Roma sfiderà l’Astra Giurgiu nell’ultima giornata giornata nel Gruppo E di Europa League, visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Astra Giurgiu-Roma in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go oppure gratuitamente collegandosi al sito Snai.it. 

Si chiuderà all’Arena Națională di Bucarest la fase a gironi di Europa League per la Roma, che ha già conquistato la qualificazione, con l’assoluta certezza matematica del primo posto del Gruppo B, ai sedicesimi di finale, ma tenterà di rovinare la festa all’Astra Giurgiu

Infatti, il club rumeno può chiudere il proprio girone con il secondo posto in classifica, avendo 2 punti di vantaggio sull’Austria Vienna, che giocherà sul campo del Viktoria Plzen. Per superare il turno, l’Astra deve vincere, ma potrebbe qualificarsi ai sedicesimi di finale con qualsiasi risultato in caso di non vittoria degli austriaci, che però passerebbero in caso di parità di punti, grazie al vantaggio negli scontri diretti. 

Sarà l’occasione giusta per i giallorossi di far riposare i titolari, magari lanciando qualche giovane e provando qualcosa di diverso. D’altronde, la squadra italiana penserà maggiormente alla sfida di lunedì prossimo contro il Milan, che di fatto è lo scontro diretto per diventare l’unica vera anti Juventus del campionato. 

roma-europa-league

Come vedere Astra Giurgiu-Roma in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Astra Giurgiu Roma, 6° Giornata del Gruppo E di Europa League, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD Canale 201 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati. Non sarà possibile vedere la partita in chiaro, visto che la squadra giallorossa è già stata visibile su TV8 in due partite precedenti e ha concluso la sua turnazione, rispetto alle altre squadre italiane. 

Gli abbonati a Sky Sport potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Astra Giurgiu Roma in diretta streaming live.

Inoltre, il sito dell’agenzia di scommesse sportive Snai.it permette di guardare la partita Astra Giurgiu Roma in diretta streaming gratis semplicemente registrando un nuovo account, senza obbligo di pagamento. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 € e usufruire anche del servizio a pagamento Megacalcio. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Astra Giurgiu – Roma 

La Roma ha sfidato solo una volta nella propria storia l’Astra Giurgiu, la sfida d’andata vinta per 4-0. Interessante, però, anche il dato secondo cui i rumeni fino alla partita di settembre non avevano mai giocato contro club italiani. Diversamente, invece, i giallorossi hanno sfidato squadre rumene 7 volte, collezionando un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. In Romania, d’altronde, il club capitolino ha un vero e proprio fortino con 1 vittoria e 2 pareggi. 

La Roma non ha nessuna motivazione importante per affrontare questa sfida, ma perdere dopo la vittoria nel derby contro la Lazio per 2-0, che da sola vale una stagione, dopo quella contro il Pescara per 3-2, Bologna per 3-0 e Viktoria Plzen per 4-1, con le quali è stata cancellata la debacle sul campo dell’Atalanta per 2-1, potrebbe avere un brutto contraccolpo psicologico in vista della sfida fondamentale di campionato contro il Milan.

Il momento dell’Astra Giurgiu è sicuramente positivo, visto che arriverà alla sfida dalla vittoria per 2-1 contro il Voluntari, dopo le sconfitte contro il Cluj per 2-1 e il Timisoara per 2-0, ma la possibilità di superare il turno, grazie alla vittoria per 2-1 contro l’Austria Vienna dell’ultimo turno, che era seguita a quella in campionato contro il Craiova per 1-0, potrebbe sicuramente essere decisiva ai fini della partita. 

Consigliato l’X, con Over 2.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Astra Giurgiu – Roma

Assente il solo Fabricio per Marius Sumudica, che dovrebbe puntare su un 4-2-3-1 molto offensivo. In difesa tutto confermato con la presenza della coppia costituita da Oros e Dandea, a protezione di Lunga, mentre sulle fasce agiranno Sapunaru e Junior Moraes. Il giapponese Seto si gioca il posto al fianco di Levin con Boubacar, che potrebbe essere la grande sorpresa. Anche sulla trequarti Ionita potrebbe essere escluso per dare spazio a Nicoara o Boudjemaa nel quartetto offensivo completato da Texeira, Budescu e Alibec. 

Tanto turnover e spazio a chi ha giocato meno per Luciano Spalletti, che dovrà fare a meno di Leandro Paredes, Florenzi e Salah. A porta spazio a Alisson, mentre in difesa potrebbero tornare titolare dopo tantissimi mesi dall’infortunio sia Vermaelen e Mario Rui, che potrebbe spostare sulla fascia sinistra Emerson, così da far riposare Bruno Peres, Rudiger e Manolas, con Fazio unico confermato nel quartetto. In mediana spazio a Gerson e due tra De Rossi e Nainggolan, senza escludere la presenza di Totti insieme a Dzeko, con Iturbe e El Shaarawy esterni offensivi. 

 

ASTRA GIURGIU (4-2-3-1): Lung; Sapunaru, Oros, Dandea, Junior Moraes; Seto, Lovin; Texeira, Budescu, Ionita; Alibec. 

ROMA (4-3-3): Alisson; Emerson, Fazio, Vermaelen, Mario Rui; Gerson, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, El Shaarawy. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia