Arsenal: ko a Sheffield

Brutto tonfo per l’ Arsenal di Unai Emery che, ospite in quel di Sheffield, cede di misura ai padroni di casa nel Monday Night di Premier League e manca l’aggancio al terzo posto. A decidere l’incontro la rete siglata da Mousset al 30’.

Si tratta di un’occasione persa per i Gunners, che nel primo tempo sfiorano il vantaggio con Pepè ma devono fare i conti con la scarsa precisione sottoporta del proprio neo acquisto. E nonostante tutto, la squadra continua a produrre gioco senza riuscire a sfondare. Al 30’, però, giunge la doccia fredda. L’attaccante classe 1996, alla prima in campionato con la maglia delle Blades, è lesto nel battere Leno premiando una sponda del proprio compagno O’Connell.

Nella seconda frazione è sempre l’Arsenal a fare la partita, ma il copione rimane immutato. Anzi, ancora una volta Aubameyang e compagni rischiano di capitolare sotto i colpi velenosi dei padroni di casa, bravi a ripartire in contropiede. A partire dal 70’ Emery si gioca le ultime carte lanciando nella mischia anche Lacazette e Martinelli, senza però ottenere i risultati sperati. La partita sancisce la vittoria di misura dello Sheffield, che distanzia ulteriormente la zona retrocessione e prolunga il digiuno di vittorie esterne dei Gunners che dura da 2 mesi.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus