Apollon Limassol-Atalanta Diretta Streaming Live: 4° giornata Gruppo E Europa League, 02-11-2017

L’Atalanta continua l’avventura in Europa e dopo la buona vittoria in casa che l’ha proiettata al primo posto nel girone, adesso andrà a giocare in casa dell’Apollon Limassol nella 4° giornata del Gruppo E di Europa League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 3 HD e Sky Calcio 2 HD e in chiaro su Tv8. E’ possibile vedere la partita Apollon Limassol-Atalanta in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

La situazione dell’Atalanta in Europa League è migliorata di giornata in giornata, con i nerazzurri primi in classifica con 7 punti, imbattuti, e adesso è arrivato il momento per provare a chiudere il discorso.

Dopo la vittoria in casa contro l’Everton,il pareggio di Lione, l’altra vittoria casalinga contro l’Apollon Limassol, i bergamaschi affronteranno la trasferta di Nicosia, in Cipro, consapevoli che con una vittoria si mettere in ghiaccio di fatto la qualificazione ai sedicesimi, con la possibilità di giocare le ultime due per consolidare il primo posto.

Apollon Limassol-Atalanta

L’impatto con l’Europa League per l’Atalanta è stato dei migliori, gli uomini di Gasperini dovranno raccogliere le forze al meglio per portare 3 punti a Bergamo, e provare a continuare nel migliore dei modi l’avventura europea.

Come vedere Apollon Limassol-Atalanta in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Atalanta Apollon Limassol, 3° giornata del Gruppo E di Europa League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 3 HD e Sky Calcio 2 HD per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio, e in chiaro su TV8.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Atalanta Apollon Limassol in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Apollon Limassol-Atalanta 

Atalanta e Apollon Limassol non si sono mai sfidate in campo nella loro storia, prima della sfida dell’andata vinta dai bergamaschi per 3-1. 

Consigliamo di puntare ancora una volta, seppur con prudenza, sulla vittoria della Dea. La doppia chance X2 potrebbe essere il modo giusto per cautelarsi al massimo (quota 1,14) magari accoppiandola in combo con un Under 3,5

Probabili Formazioni Apollon Limassol-Atalanta 

Sarà l’ultima occasione per l’Apollon per provare ad agganciarsi al secondo posto valido per la qualificazione ai sedicesimi di finale. Sofronis Avgousti dovrebbe schierare la sua squadra ancora con un 4-3-3, difenderà i pali come sempre Bruno Vale mentre in difesa rientradalla squalifica di Roberge che andrà a comporre la coppia di difensori centrali con Yueste mentre le fasce laterali difensive saranno percorse da Joao Pedro e da Jander. A centrocampo spazio a Sachetti con Alef da una parte e Allan dall’altra. In attacco tridente formato da Jakolis, Maglica e Schembri.

Gian Piero Gasperini dovrà fare a meno per la sfida di Nicosia del “Papu” Gomez. Il capitano dell’Atalanta ha preso un brutto pestone sul campo della Sampdoria un paio di settimane fa, l’intervento di Quagliarella gli ha procurato un problema abbastanza serio, tanto che subito dopo la gara di Genova Gomez è stato sottoposto ad accertamenti che non avevano però evidenziato alcuna frattura. Nonostante questo, il giocatore ha continuato a sentire dolore e anche quando ha giocato lo ha fatto con infiltrazioni e antidolorifici. In difesa, davanti a Berisha, potrebbe rientrare dal primo minuto l’argentino Palomino anche se è sempre in ballottaggio con il titolare Caldara, mentre i difensori laterali saranno Toloi e Masiello. A centrocampo al fianco di De Roon giocherà Freuler, con Spinazzola sulla corsia di sinistra e Castagne su quella di destra. In attacco come prima punta giocherà Andrea Petagna, con Kurtic ed Ilicic sulla trequarti.

APOLLON LIMASSOL (4-3-3): Vale; Joao Pedro, Yuste, Roberge, Jander; Alef, Sachetti, Allan; Jakolis, Maglica, Schembri. 

A disposizione: Kissas, Zelaya, Stylianou, Sardinero, Martinez, Alex, Vasiliou. 

Allenatore: Sofronis Avgousti.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, Spinazzola; Kurtic; Ilicic, Petagna. 

A disposizione: Gollini, Palomino, Bastoni, Cristante, Vido, Orsolini, Haas. 

Allenatore: Gian Piero Gasperini.