Inter-Lazio 0-1, dichiarazioni post-partita Spalletti: “Sconfitta pesante, ma Icardi non avrebbe cambiato l’esito del match”

Termina 0-1 per la Lazio il match contro l’Inter valido per la ventottesima giornata del campionato di Serie A. Per gli ospiti decisiva la rete di Milinkovic Savic per accorciare sull’obbiettivo Champions League

Un amareggiato Luciano Spalletti ha così analizzato il match nel post-partita: “Eravamo consapevoli della forza dei nostri avversari. Purtroppo questa sconfitta pesa, perché contro una diretta concorrente. Siamo stati anche sfortunati a subire il gol quando in realtà il pallino del gioco era totalmente nostro nei primi minuti di gara. Il vantaggio ha poi permesso alla Lazio di poter gestire il risultato al meglio.” All’amarezza, però, si è aggiunta anche una buona dose di nervosismo quando a Spalletti è stato chiesto se con Icardi il risultato sarebbe potuto essere diverso. 

“Gli unici calciatori al mondo che fanno la differenza sono Messi e Ronaldo, quindi questa domanda non ha molto senso. In passato anche con Icardi sempre in campo l’Inter non è andata in Champions, ma attorno a lui non c’è nessun polverone tale da far divertire voi giornalisti. In conferenza ero stato chiaro, affermando che Icardi sarebbe tornato già dalla prossima partita. Oggi probabilmente avrebbe potuto reggere anche il peso di un tempo intero, ma all’interno di un gruppo la credibilità è tutto. La vera forza della squadra è la disciplina e la professionalità.”

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi