Inter-Crotone, dichiarazioni Spalletti:”Rafinha giocherà, sul mercato false aspettative trasformate in delusioni”

Il tecnico dell’Inter ha presentato l’anticipo di domani sera che vedrà impegnata la sua Inter contro il Crotone. 

Non devono essere stati giorni facili per Luciano Spalletti, impegnato nella preparazione della gara interna di domani sera contro il Crotone e messo alla prova anche da altre questioni che hanno preso piede nell’ambiente Inter in queste ultime ore. In primis, la delusione dei tifosi nerazzurri per come è stato condotto il mercato interista: solo due i rinforzi messi a disposizione di Spalletti (Lisandro Lopez e Rafinha) con il sogno dell’arrivo di Pastore sfumato proprio all’ultimo e le cessioni di Joao Mario e Nagatomo da mandare giù. “Il vero smacco del mercato è non essere riuscito a proteggere i nostri tifosi dalle false aspettative che vengono trasformate in grandi delusioni. Non mi sono aspettato nessuno non voglio nessuno”, chiarisce l’allenatore dell’Inter. Certo è che anche allo stesso Spalletti avrebbe fatto comodo almeno un altro centrocampista da aggiungere alla rosa della sua squadra, viste le recenti deludenti prestazioni di Vecino e Gagliardini. Il solo acquisto Rafinha, pur essendo in buona forma tanto da poter giocare uno spezzone di partita, così come garantisce Spalletti, non è bastato per acquietare gli animi dei tifosi nerazzurri, pronti ad una contestazione contro il Crotone.

Risultati immagini per rafinha inter

Assieme al malcontento per il calciomercato, un’altra questione ha tenuto banco nella settimana nerazzurra, questione che ha come protagonista il capitano dell’Inter Icardi, che ha postato, nelle scorse ore, una frase sul suo profilo Instagram con la frase “Poter dire addio è crescere”, destando preoccupazione nei tifosi. Spalletti ha voluto subito mettere una pietra sopra sull’argomento, dichiarando che le questioni private devono rimanere fuori dallo spogliatoio, altrimenti tutti i tifosi, che anche domani riempiranno San Siro, pensano di avere a che fare con dei bambini e non con dei professionisti quali sono i giocatori dell’Inter. Intanto, Icardi salterà la gara contro il Crotone, lo ha confermato lo stesso Spalletti. 

Risultati immagini per icardi crotone

Ad affrontare i nerazzurri ci sarà però un Crotone in crescita dopo l’arrivo di Walter Zenga che proverà ad allungare la serie negativa dell’Inter che non vede vincere i nerazzurri da quasi due mesi, esattamente dal successo interno contro il Chievo per 5-0. “Troveremo un Crotone che ha ritrovato entusiasmo, Zenga l’ho conosciuto bene, un grande professionista e un buon tecnico. Dovremo riuscire a tenere bene in mano il pallino del gioco, costruendo bene da dietro, riuscendo a stanare questo fortino che creeranno.”

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.