Zaniolo: Intervento al crociato del ginocchio riuscito in Austria

Per Nicolò Zaniolo l’intervento al legamento crociato del ginocchio sinistro è stato effettuato ieri in Austria ed è perfettamente riuscito.

Zaniolo rimarrà ricoverato in clinica a Innsbruck per altri 4 giorni per poi fare rientro a Roma ed iniziare la riabilitazione.
Nicolò Zaniolo è stato operato presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Flink e l’intervento è durato circa due ore.
L’attaccante della Roma si era infortumato nella partita della nazionale italiana contro l’Olanda il 7 settembre scorso.

Dopo aver preso qualche giorno di riflessione con la famiglia per decidere la clinica dell’intervento ha deciso di partire per l’Austria nella clinica dove opera il professor Flink lo stesso dove hanno effettuato lo stesso intervento Chiellini e Demiral.

In Austria con lui oltre alla madre e alla fidanzata Sara sono volati anche il fisioterapista della Roma Esposito che seguirà il calciatore nel lungo periodo di riabilitazione e recupero.
Si prevedono circa 6-7 mesi prima di rivedere in campo Nicolò Zaniolo che è previsto per la primavera del 2021 tra marzo ed aprile.

Lo stesso Nicolò Zaniolo dopo l’intervento in Austria ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram dove si è mostrato fiducioso e ottimista sul suo recupero e rientro in campo con queste parole:

“Inizia il conto alla rovescia! Intervento perfettamente riuscito..??? un grosso abbraccio a tutti quelli che anche con un piccolo messaggio mi hanno scritto come stavo,sono stati giorni difficili ma anche grazie a voi,alla fine, nemmeno più di tanto❤️
Da ora conto alla rovescia per tornare a fare ciò che amo…cioè giocare con la maglia della Roma ed esultare insieme a voi?❤️ Sempre forza Roma,innamorato follemente di questa maglia !!!”

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.