Voti e Pagelle Salernitana-Napoli 0-1: basta Zielinski per piegare i granata

Voti e Pagelle Salernitana-Napoli: termina 0-1 il match dello Stadio Arechi di Salerno tra i granata di Stefano Colantuono e gli azzurri di Luciano Spalletti. A decidere la sfida, valevole per l’11° giornata di campionato in Serie A, è un gol di Zielinski al 16′ del secondo tempo. Per i partenopei si tratta della 10° vittoria su 11 partite di campionato disputate. Per i salernitani, invece, dell’8° sconfitta su 11 partite disputate.

Il Napoli continua la sua marcia in cima alla classifica della Serie A (insieme al Milan di Stefano Pioli): battuta, grazie ad un gol di Zielinski nel secondo tempo, l’arcigna Salernitana di Stefano Colantuono che gioca una buona gara, ma è costretta ad arrendersi alla rete del centrocampista polacco. Per gli azzurri si tratta dell’11° risultato utile consecutivo (10 vittorie e 1 pareggio) dall’inizio del campionato. Per i granata, invece, quella contro gli uomini di Luciano Spalletti è l’8° disfatta su 11 partite di campionato disputate.

Voti e Pagelle Salernitana-Napoli, 11° giornata Serie A 31-10-2021.
Voti e Pagelle Salernitana-Napoli, 11° giornata Serie A 31-10-2021.

Voti e Pagelle Salernitana-Napoli 0-1: migliori e peggiori

MIGLIORI SALERNITANA

Ribery 6.5: la carta d’identità dice 38 anni, ma l’attaccante francese non lo sa e sfodera una prestazione super che lo colloca meritatamente nella lista dei migliori in campo. Da un suo passaggio filtrante per Simy nasce l’episodio che porta all’espulsione di Koulibaly al 76′ e all’81’ per poco non fa 1-1 con un fantastico calcio di punizione che Di Lorenzo intercetta sulla linea di porta. Immortale.

Simy 6: entra nel secondo tempo al posto di Gondo e gioca una buona partita mettendo spesso in difficoltà la retroguardia azzurra. Una trattenuta su di lui costa a Koulibaly il rosso diretto che al 76′ ristabilisce parità numerica. Ariete.

Ranieri 6: tiene a bada Politano e si propone spesso anche in avanti. Un’ottima gara quella del terzino classe ’99. Promosso.

PEGGIORI SALERNITANA

Belec 5: il tiro di Zielinski era da distanza ravvicinata, ma il modo in cui il portiere sloveno si fa passare la palla sotto le mani è errore troppo grave per passare inosservato. Rimandato.

Kastanos 5: il centrocampista cipriota gioca una buona partita, ma il brutto fallo su Anguissa, che gli costa il rosso diretto in seguito a controllo VAR al 70′, lo fa finire, purtroppo, nella lista dei peggiori. Irruento.

Migliori e Peggiori Napoli

MIGLIORI

Zielinski 7: il polacco torna ai suoi livelli e con un gol al 61′ regala al Napoli la 10° vittoria su 11 partite di campionato disputate. Perfetto.

Di Lorenzo 6.5: solito avanti e indietro sulla fascia destra e un salvataggio sulla linea, su una punizione di Ribery, che vale come un gol. Puntuale.

Anguissa 6: corsa, grinta e coperture, tante coperture. L’ex Fulham è ormai un inamovibile del centrocampo azzurro. Onnipresente.

PEGGIORI NAPOLI

Mertens 5: partita abulica dell’attaccante belga che non fa nulla per meritarsi la sufficienza. La forma non è ancora delle migliori e si vede. Spento.

Politano 5: Ranieri lo argina bene impedendogli qualsiasi tipo di iniziativa Bocciato.

Koulibaly 4.5: fa strano leggere il suo nome nella lista dei peggiori in campo, ma il fallo da ultimo che commette su Simy al 76′, con conseguente rosso diretto, è un’ingenuità che non ci saremmo mai aspettati da uno con la sua esperienza. Sguardo alla prossima.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi