Voti e Pagelle Napoli-Torino 1-0: Osimhen vale l’ottava vittoria consecutiva

Voti e Pagelle Napoli-Torino: termina 1-0 la sfida del Diego Armando Maradona tra gli azzurri di Luciano Spalletti e i granata di Ivan Juric. A decidere il match, valevole per la 8° giornata di campionato in Serie A, è un gol di Osimhen al 81° minuto. Ottava vittoria consecutiva per i partenopei, seconda disfatta di fila, invece, per i piemontesi.

Dopo la vittoria di ieri sera del Milan, che lo aveva scavalcato in classifica appropriandosi del primo posto, il Napoli di Luciano Spalletti batte 1-0 il Torino di Ivan Juric e torna in vetta al campionato con due punti di vantaggio sui rossoneri. Per i partenopei si tratta dell’8° vittoria su altrettante partite di campionato disputate. Per i granata, invece, quella odierna è la seconda sconfitta consecutiva dopo quella nel Derby della Mole contro la Juventus di due settimane fa. A decidere il match del Diego Armando Maradona, valevole per l’8° giornata di campionato in Serie A è un gol di Osimhen all’81° minuto.

Voti e Pagelle Napoli-Torino, 8° giornata Serie A 17-10-2021.
Voti e Pagelle Napoli-Torino 1-0, 8° giornata Serie A 17-10-2021.

Voti e Pagelle Napoli-Torino 1-0: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Di Lorenzo 6.5: le sue discese sulla destra mettono in difficoltà la retroguardia granata che fatica spesso a contenerlo. Mette in mezzo bei palloni che però non vengono sfruttati a dovere dai suoi compagni. Pendolino.

Osimhen 6.5: corre, fa da sponda e prende calci. Il nigeriano segna al 81′ il gol che vale l’8° vittoria su altrettante partite disputate. Il modo in cui si spende a favore della squadra poi è encomiabile. Fantastico.

Rrahmani 6: gioca una partita senza sbavature confermando il suo ottimo stato di forma. Perfetto.

PEGGIORI NAPOLI

Insigne 5: secondo rigore consecutivo sbagliato dopo quello contro la Fiorentina e insufficienza purtroppo meritata. Impreciso.

Politano 5: non una bella partita quella dell’ex Inter che non si vede praticamente mai venendo sostituito al 60′ per far posto a Lozano. Bocciato.

Zielinski 4.5: chi l’ha visto? Invisibile.

Lozano 4: entra al 60′, esce, non per infortunio, 29 minuti dopo. Inspiegabile.

Migliori e Peggiori Torino

MIGLIORI

Brekalo 6.5: i due tiri che il Torino effettua nello specchio della porta di Ospina sono suoi. L’ex Wolfsburg non trova la via del gol, ma è sicuramente l’uomo più pericoloso dei granata. Bene così.

Milinkovic-Savic 6: nel primo tempo nega un rigore ad Insigne e salva su una conclusione ravvicinata di Koulibaly. Il portiere serbo disputa una buona partita portando a casa una sufficienza tutto sommato meritata. Sul colpo di testa di Osimhen non può nulla. Peccato.

Singo 6: nel primo tempo si rende protagonista di alcune buone discese che avrebbero meritato più fortuna. Nel secondo arretra il suo raggio d’azione, ma il 6 in pagella non è in discussione. A metà.

PEGGIORI

Linetty 5: lo ricordiamo solo per un’ammonizione che gli viene comminata al 56′. Anonimo.

Sanabria 5: al 43′ spreca clamorosamente solo davanti ad Ospina, per il resto non si rende mai pericoloso. Inutile.

Belotti 5: entra al posto del compagno menzionato sopra e come lui non fa assolutamente niente. Fantasma.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi