Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: Handanovic e De Vrij pasticciano, ma Eriksen mette le cose a posto. Nerazzurri a +9 sul Milan

Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: termina in pareggio la sfida del Diego Armando Maradona tra il Napoli di Gennaro Gattuso e l’Inter di Antonio Conte. Ad un autogol di Handanovic nel primo tempo, risponde Eriksen nella ripresa.

Si ferma ad 11 la striscia di vittorie consecutive dell’Inter di Antonio Conte che non va oltre l’1-1 contro l’arcigno Napoli di Gennaro Gattuso che passa in vantaggio nel primo tempo grazie ad un autogol di Handanovic prima di farsi di raggiungere da un bel gol di Eriksen nella ripresa. I nerazzurri sono sempre primi (a +9 sul secondo posto del Milan) mentre i partenopei restano in quinta posizione, a -2 dalla Juventus, sconfitta oggi pomeriggio a Bergamo dall’Atalanta.

Voti e pagelle Napoli-Inter, 31° giornata Serie A 18-04-2021.
Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1, 31° giornata Serie A 18-04-2021.

Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Koulibaly 6.5: nel primo tempo Lukaku lo umilia con un doppio passo che gli costa un’ammonizione. Nonostante la defezione, il senegalese gioca in maniera pulita e attenta non perdendosi mai in interventi rischiosi. Esperto.

Politano 6: tanta corsa e sacrificio per l’ex attaccante di Sassuolo ed Inter che è spesso propositivo in fase d’attacco e sempre presente in fase difensiva. Colpisce anche una traversa al 79′. Instancabile.

Insigne 6: propizia l’autogol dell’Inter nel primo tempo dopodiché non si vede molto. Non tenta mai la giocata, ma almeno non commette errori. Bene così.

PEGGIORI NAPOLI

Osimehen 5: giocare contro una difesa solida come quella dell’Inter non è facile per nessun attaccante, ma il nigeriano oggi fa veramente poco per meritarsi la sufficienza. Rimandato.

Mertens 5: Gattuso lo manda in campo per cambiare le sorti della partita, ma l’ex PSV riesce solo a farsi ammonire tanto per far entrare il suo nome nel tabellino del match. Inutile.

Demme 4.5: tanti falli e qualche palla persa di troppo; non c’è molto da aggiungere alla pessima prestazione del tedesco. Bocciato.

Migliori e peggiori Inter

MIGLIORI

Lukaku 6.5: il doppio passo con cui manda al bar Koulibaly è da stropicciarsi gli occhi. Non segna, ma il lavoro che svolge per la squadra è, come sempre, encomiabile. Inarrestabile.

Darmian 6: Conte continua a dargli fiducia e il terzino ex Manchester United lo ripaga con tante corse sulla fascia e una buona attenzione in fase di copertura. Al 28′ pecca di generosità non concludendo a rete dopo un’ottima iniziativa di Lukaku. Pendolino.

De Vrij 6: insieme ad Handanovic confeziona il gol del vantaggio partenopeo, ma per il resto non sbaglia praticamente niente. Puntuale in ogni intervento, il centrale olandese è, senza alcun dubbio, uno dei migliori in campo. Insuperabile.

PEGGIORI

Lautaro Martinez 5: a parte un passaggio che mette in porta Barella al 46′, l’argentino non fa praticamente nulla. Conte lo lascia in campo per 75 minuti, ma forse ne avrebbe meritati di meno. Andrà meglio la prossima.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi