Voti e pagelle Verona-Napoli 3-1: i partenopei falliscono l’aggancio al 3° posto

Voti e pagelle Verona-Napoli 3-1: i gialloblu rimontano gli azzurri e salgono a -6 dalla zona Europa League. I partenopei falliscono l’aggancio al 3° posto.

Dopo l’amara sconfitta di mercoledì sera contro la Juventus di Andrea Pirlo, il Napoli di Gennaro Gattuso perde malamente anche contro il Verona di Ivan Juric, che si impone per 3-1, e non riesce ad agganciare la Roma al 3° posto in classifica. Per gli scaligeri si tratta invece di una vittoria preziosissima che vale il 9° posto in graduatoria a -6 dalla zona Europa League. Al Bentegodi i campani passano in vantaggio con Lozano, ma poi si fanno raggiungere e superare dai gol di Dimarco, Barak e Zaccagni.

Verona-Napoli, 19° giornata Serie A 24-01-2021
Voti e pagelle Verona-Napoli 3-1, 19° giornata Serie A 24-01-2021.

Voti e pagelle Verona-Napoli 3-1: migliori e peggiori

MIGLIORI VERONA

Zaccagni 7: è sicuramente l’uomo in più del Verona. Dribbla, crossa e calcia; se le big della Serie A hanno messo gli occhi su di lui un motivo ci sarà. Ispirato.

Barak 6.5: l’ex Lecce e Udinese gioca “silenziosamente”, ma quando decide di far rumore lo fa alla grande. Zaccagni lo manda in porta con un assist al bacio e lui non sbaglia spedendo alle spalle di Meret il gol che vale il 2-1. Perfetto.

Dimarco 6: da un suo errore in avvio di gara nasce il vantaggio del Napoli, ma al 33′ l’ex Parma si fa perdonare trovando la rete che permette al Verona di pareggiare. In fase difensiva fa fatica a contenere Lozano che lo aggira praticamente sempre. Nonostante questo, il 3 gialloblu merita comunque la piena sufficienza. A metà.

PEGGIORI VERONA

Nessuno.

Migliori e peggiori Napoli

MIGLIORI

Lozano 6.5: ottima partita del messicano che trova il suo 9° gol in campionato dopo neanche 10 secondi di partita. Dimarco, che soffre vistosamente le sue iniziative, non lo contrasta praticamente mai lasciandogli sempre spazio. L’ex PSV è un altro giocatore rispetto all’anno scorso. Fantastico.

Demme 6: è suo il lancio dal quale nasce il gol del vantaggio di Lozano. Il numero 4 azzurro è sempre sul pezzo dimostrando di essere in fiducia e sicuramente più affidabile di Fabian Ruiz in questo momento. Si fa ammonire, ma la sua sufficienza non è in discussione. Bene così.

Zielinski 6: la brutta prestazione contro la Juventus è stata sicuramente un caso isolato nella splendida stagione del polacco che anche oggi disputa un buon match trovando spesso filtranti dai quali non nascono episodi favorevoli solo a causa dell’inefficienza di alcuni compagni. Lui ci prova, ma oggi non è giornata. Peccato.

PEGGIORI

Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj 5: la difesa partenopea oggi non c’è proprio e i 3 gol incassati ne sono la prova. Tutti e quattro in evidente stato confusionale. Andrà meglio la prossima.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi