Voti e pagelle Udinese-Napoli 1-2: i partenopei la vincono nel finale

Voti e pagelle Udinese-Napoli 1-2: un gol di Bakayoko nel finale permette ai partenopei di sbancare la Dacia Arena e salire al quarto posto in coabitazione con l’Atalanta.

Dopo la sconfitta del 6 gennaio contro lo Spezia di Vincenzo Italiano, il Napoli di Gennaro Gattuso batte 2 a 1 l’Udinese di Luca Gotti e sale al 4° posto in classifica a quota 31 punti. I friulani restano invece 13°. Alla Dacia Arena decidono le reti di Insigne, Lasagna e Bakayoko.

Udinese-Napoli
Voti e pagelle Udinese-Napoli 1-2, 17° giornata Serie A 10-01-2021.

Voti e pagelle Udinese-Napoli 1-2: migliori e peggiori

MIGLIORI UDINESE

Musso 7: subisce un gol su rigore e un altro su colpo di testa di Bakayoko sul quale non ha responsabilità. Il portiere argentino, nonostante le due reti incassate, è senza alcun dubbio il migliore in campo dell’Udinese. Nel primo tempo compie dei veri e propri miracoli salvando gol che sembravano già fatti. Ottimo.

De Paul 6.5: grande tecnica, eccellente visione di gioco e determinazione da vendere; il numero 10 dei friulani gioca una bella partita che spiega perfettamente perché molte squadre sono interessate a lui. Bene così.

Lasagna 6: nel primo tempo è lesto ad approfittare del retropassaggio errato di Rrahmani che gli permette di fare 1-1. Nel secondo dimostra però poca freddezza davanti a Meret che gli sbarra la strada in svariate circostanze. A metà.

PEGGIORI UDINESE

Bonifazi 5.5: non gioca male, ma il fallo da rigore che commette su Lozano nel primo tempo lo fa finire direttamente nella lista dei peggiori. Irruento.

Madragora 5: 2 o 3 tiri finiti in tribuna e niente più. Inconcludente.

Pereyra 5: non fa praticamene nulla. Gli diamo 5, ma meriterebbe molto meno. Chi l’ha visto?

Migliroi e peggiori Napoli

MIGLIORI

Meret 6.5: sul retropassaggio di Rrahmani, dal quale nasce il gol del pareggio di Lasagna, non può fare molto, ma per il resto della partita il giovane portiere azzurro è sempre attento e preciso. Gattuso gli dà fiducia e lui lo ripaga con una buona prestazione. Saracinesca.

Zielinski 6.5: sta attraversando un ottimo momento di forma e si vede. Il polacco mostra lampi di classe sopraffina, andando anche vicino al gol in più di un’occasione. Attualmente è l’uomo in più del Napoli. Perfetto.

Insigne 6: buoni spunti, qualche tiro sfortunato e un rigore trasformato egregiamente. Sufficienza tutto sommato meritata.

PEGGIORI

Rrahmani 4.5: bagna il suo esordio ufficiale con il Napoli con una prestazione a dir poco pessima. Regala a Lasagna il gol dell’1-1 e commette altri errori abbastanza gravi che costringono Gattuso a sostituirlo alla fine del primo tempo. Pessimo.

Fabian Ruiz 5: nulla di eccezionale, come nelle sfide precedenti. Da un po’ di tempo sembra aver sottoscritto un abbonamento alla lista dei peggiori in campo. Incolore.

Petagna 5: a parte qualche sponda, oggi non fa granché. Sguardo alla prossima.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi