Voti e Pagelle Torino-Inter 1-1: momento complicato per la banda di Inzaghi

Termina in pareggio, 1 a 1, il match tra Torino e Inter; risultato che lascia l’amaro in bocca alla squadra granata raggiunta al 93′. Torino che inizia il match in modo arrembate con un pressing alto che caratterizzerà tutta la sua partita, Inter invece in grande affanno, in entrambe le fasi, con la stanchezza del match di coppa che, probabilmente, si si fa sentire. I granata si rendono conto sin da subito delle difficoltà nerazzurre e riescono ad approfittarne al 12′ minuto con il goal di Bremer. Squadre che non variano l’approccio nel corso della gara, con l’Inter che arranca e tenta attacchi confusi e un Torino ben schierato e pronto a ripartire per far male. Nonostante ciò, al minuto 93 Sanchez sigla il goal del pareggio su una delle poche disattenzioni granata. Milanesi che, per come si era messa la gara, trovano un punto d’oro, ma che perdono la possibilità di avere il destino nelle proprie mani; infatti, da sta sera, la nuova capolista è ufficialmente il Milan. Per il Torino resta il rammarico di non aver portato a casa i tre punti dopo una partita disputata con grande abnegazione.

Migliori e Peggiori Torino

MIGLIORI

Bremer 8: vero e proprio muro; in più di un’occasione si dimostra insuperabile portando all’esasperazione la coppia d’attacco nerazzurra. Ciliegina sulla torta il goal del momentaneo vantaggio.

Djidji 7: come il compagno di reparto disputa una partita eccelsa, sempre puntuale in fase di copertura.

Berisha 7: sul goal subito può davvero poco, per il resto grande prestazione; sempre concentrato e pronto a interventi talvolta decisivi.

Belotti 6,5: partita di grande sacrificio. Tenta di sfondare in qualche occasione il muro difensivo nerazzurro ma le giocate migliori della sua gara la fa in fase di ripiegamento, con recuperi a tutto campo sui braccetti difensivi dell’Inter.

PEGGIORI

Brekalo 5,5: poca presenza in mezzo al campo, le giocate migliori le effettua in fase di disturbo a palla ferma.

Rodriguez 5,5: entra a 15 minuti dalla fine ma praticamente non si nota; poco o nullo l’aiuto che porta ai compagni.

Migliori e Peggiori Inter

MIGLIORI

Sanchez 7: entra e porta un po’ di brio alla manovra nerazzurra; in più firma il goal del pareggio al fotofinish per un punto che, vista l’intensa corsa scudetto, potrebbe rilevarsi fondamentale.

Barella 6,5: corre senza sosta per 90 minuti, anima e cuore di questa squadra.

Handanovic 6,5: tiene in vita i suoi con un intervento su Izzo in grande stile.

PEGGIORI

Vecino 5: esperimento fallito. Schierato in un ruolo cruciale, al posto dell’insostituibile ma infortunato Brozovic, non entra mai in partita; gioca pochissimi palloni e in modo elementare.

Dzeko 5,5: assist per Sanchez ma grosso rimpianto per due colpi di testa che sono praticamente due goal divorati.

Perisic 5,5: prima partita da insufficiente per il croato, probabilmente in affanno dopo le fatiche di coppa.