Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: i partenopei volano in finale

Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: i partenopei fermano l’Inter di Antonio Conte e volano in finale. Mercoledì affronteranno la Juventus di Maurizio Sarri.

Archiviata la sfida di ieri sera tra Juventus e Milan, che ha visto la squadra di Maurizio Sarri approdare in finale, stasera era il turno di Napoli-Inter. Si partiva dallo 0-1 dell’andata firmato da Fabian Ruiz. La sfida tra partenopei e nerazzurri ha visto il passaggio del turno degli uomini di Gennaro Gattuso che, dopo essere passati in svantaggio, hanno avuto la forza e la determinazione di rialzare la testa e trovare il gol qualificazione.

Match sofferto per gli azzurri che, grazie al 122° gol con la maglia del Napoli di Dries Mertens, affronteranno, mercoledì sera all’Olimpico di Roma, la Juventus di Maurizio Sarri. Tristezza in casa Inter invece per un incontro che forse meritava altro finale per quanto fatto vedere in campo.

Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1 13-06-2020

Voti e pagelle Napoli-Inter 1-1: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Insigne 7: il numero 24 azzurro torna in campo nella maniera perfetta. Ci crede sempre, non mollando mai. Nel primo tempo, Ospina lo serve con un lancio fantastico che il piccolo scugnizzo napoletano trasforma in assist per il compagno di reparto Mertens che, di piatto destro, deposita in rete il gol qualificazione. Magnifico.

Mertens 7: con Insigne forma un duo da fare invidia a molte squadre. Il gol messo a segno stasera, il 122° con la maglia del Napoli, lo colloca al primo posto nella classifica dei migliori marcatori azzurri. Non ci poteva essere ritorno migliore.

Ospina 6.5: sul vantaggio interista di Eriksen (?) forse qualche responsabilità è anche la sua, ma l’intervento su Candreva al 39′ del primo tempo e il successivo rilancio dal quale nasce il gol di Mertens gli permettono di guadagnarsi un meritato perdono. Da segnalare poi il super intervento, sempre su Eriksen, al 36° del secondo tempo. Bene così.

PEGGIORI NAPOLI

Hysaj 5: tornare in campo dopo tre mesi dall’ultima non dev’essere facile per nessuno, ma il terzino albanese soffre vistosamente le scorribande di Candreva sulla sua fascia. Non certo una partita da tramandare ai posteri.

Zielinski 5: partita senza infamia e senza lode quella del centrocampista polacco che spesso però si dimentica di andare a coprire sulle conclusioni degli avversari, specie su Eriksen. Ci sarà tempo per ritrovare la forma migliore.

Di Lorenzo 5: come il compagno della fascia opposta, anche l’ex Empoli non gioca, come ci si poteva aspettare, una partita brillante. Poche folate offensive e scarsa intraprendenza. Andrà meglio la prossima.

Migliori e peggiori Inter

MIGLIORI

Candreva 7: l’ex Lazio è senza alcun’ombra di dubbio l’uomo più in forma dei suoi. Hysaj soffre infatti vistosamente le sue iniziative sulla fascia. Corre, crossa e ci prova anche, ma la fortuna non è dalla sua. Peccato.

Eriksen 6,5: il danese illude i nerazzurri nel primo tempo siglando, direttamente da calcio d’angolo, il gol del vantaggio che avrebbe potuto portare l’Inter in finale. Arriva spesso alla conclusione, anche grazie alla poca attenzione che i centrocampisti del Napoli gli riservano. Gol a parte però le sue iniziative non portano a nulla.

Handanovic 6: dopo Conte è lui a guidare la squadra in campo. Sul gol di Mertens non può fare molto, ma per il resto è sempre impeccabile. Sicurezza.

PEGGIORI

Lukaku 5: nel primo tempo sembra avere qualcosa da dire, ma nella ripresa scompare completamente. Non il Lukaku a cui eravamo abituati. Scomparso.

Lautaro Martinez 5: se il compagno di reparto si vede appena nel primo tempo, lui non si vede proprio. Totalmente assente dalla manovra interista. Chi l’ha visto?

Ashley Young 5: si fa ammonire e poi rischia subito il secondo giallo con un intervento in ritardo su Politano. Rocchi lo grazia, ma la prova è comunque incolore. Rimandato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi