Voti e pagelle Milan-Porto 1-1: top Tatarusanu, flop Brahim Diaz

La sfida, importantisima, tra Milan e Porto si è conclusa sull’1-1, un risultato tutto sommato corretto visto che c’è stata una più o meno equa divisione dei tempi: primo tempo quasi interamente favorevole ai portoghesi, subito in gol con Luis Diaz grazie ad un errore da matita blu di Bennacer che avvia l’azione perdendo palla, e secondo con un Milan più sveglio, bravo e fortunato a pareggiare con un acuto di Kalulu che propizia la sfortunata autorete di Mbemba.

Insieme ai gol sono arrivate svariate occasioni, tre miracoli di Tatarusanu, una traversa di Evanilson e due palle gol per Giroud e Saelemakers, sfortunato il primo a trovare il Diogo Costa volante e sbilanciato il secondo sul cross di Leao.

La partita, terminata ufficialmente al 93°, si conclude di fatto poco dopo l’ora di gioco, esattamente al momento del pareggio dei rossoneri. Da lì in poi nessun’altra emozione.

Milan svogliato, forse con la mente già rivolta al derby di domenica sera, ma che a differenza del Porto non aveva più nulla da perdere da questa partita. Il pareggio va bene agli ospiti, ma non ai meneghini: un misero punto in quattro giornate e una qualificazione ancora ottenibile vista la classifica: Liverpool 12 (alle 21 vittoria per 2-0 su Simeone), Porto 5 e Atletico Madrid 4.

Fra tre settimane il Milan dovrà vincere al “Wanda Metropolitano” e sperare che gli inglesi vogliano fare percorso netto: è l’unico modo per sperare ancora.

Venendo alla partita, segnaliamo una squadra apparsa impaurita al cospetto di giocatori non più forti, ma più avvezzi a partite come queste. Otto anni senza Champions League pesano. Come pesano gli errori individuali di molti.

Ma partite come queste fanno crescere, nonostante tutto. Ci vorranno molte qualificazioni nei prossimi anni perché il Milan torni a competere davvero anche in Europa. Nel frattempo, ci sono un campionato da proseguire nel giusto modo e un’Europa a cui restare aggrappati.

Lotta Champions

TOP MILAN

Tatarusanu 7.5: decisivo anche stasera con tre parate strepitose.

Giroud 6.5: ha due occasioni, una mandata in angolo dal portiere con un miracolo e l’altra utile ad innescare l’azione del gol del definitivo 1-1.

Tonali 7: gira e fa girare il centrocampo con piglio autorevole.

Kalulu 6.5: rimpiazza Calabria, preda di un malessere nell’intervallo, e provoca l’autogol di Mbemba. Cresce sempre.

FLOP MILAN

Bennacer 5: perde un pallone sanguinoso e annega nel caos. Un po’ meglio nella ripresa, ma senza guizzi.

Brahim Diaz 5: ancora poco brillante

TOP PORTO

Pepe 7: la sua esperienza è un valore in più. Effettua tante chiusure pulite.

Grujic 7.5: fa quel che vuole, l’assist per il gol e ha anche due chance per segnare.

Luis Diaz 7.5: segna subito e fa ammattire per un tempo la difesa rossonera.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana